Mercoledý 03 Marzo09:53:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, Jamil Sadegholvaad scende in campo come candidato sindaco

L'annuncio dell'assessore su Facebook: "Rimini deve mantenere la sua capacità di rinnovare e innovare"

Attualità Rimini | 13:53 - 28 Gennaio 2021 L'assessore Jamil Sadegholvaad si candida a sindaco di Rimini L'assessore Jamil Sadegholvaad si candida a sindaco di Rimini.


L'attuale assessore alla polizia municipale del comune dI Rimini, Jamil Sadegholvaad, ha rotto gli indugi e ha offerto la sua disponibilità a candidarsi sindaco di Rimini per il centro sinistra. Lo ha annunciato in un video su Facebook, in diretta dal cantiere della scuola Ferrari, l'istituto scolastico che ha frequentato da bambino: "Nel 1978 ho avviato qui il mio percorso di studi, in questa scuola, oggi in fase di completa ricostruzione" e "qui il Comune di Rimini ha deciso di investire, sul futuro dei giovani, sulla scuola". Ascolto e confronto, metodo e sostanza per un disegno di continuità con l'amministrazione Gnassi. "Io non mi tiro indietro, ci sono e ci sarò", ha detto Sadegholvaad. "Rimini deve mantenere la stessa capacità di rinnovare e innovare degli ultimi anni, aggiungendo tutte le soluzioni necessarie per una società profondamente colpita dagli effetti socio-economici della pandemia". Sadegholvaad ha parlato di un nuovo ciclo di rigenerazione per la città di Rimini: "Nei prossimi mesi la voglia di vivere e di fare sarà grande. Lo Stato e il Comune dovranno accompagnare e e sostenere questa onda positiiva, non pensare di comandarla con logiche dirigistiche. Si diano le regole e le si facciano rispettare, ma non si comprima l'energia con la burocrazia". Il Partito Democratico a questo punto dovrebbe scegliere il proprio candidato attraverso le primarie: anche Emma Petitti, attuale presidente dell'assemblea regionale, aveva già dato la propria disponibilità a candidarsi sindaco. 



 

< Articolo precedente Articolo successivo >