Giovedý 04 Marzo17:43:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Campionati paralimpici italiani, il sammarinese Marchetti porta a casa due ori e un argento

Ha corso i 60, 200 e 400 metri, segnando anche un record personale

Sport Repubblica San Marino | 10:46 - 26 Gennaio 2021 Ruggero Marchetti con coach Paola Carinato Ruggero Marchetti con coach Paola Carinato.

Il 22 e 23 gennaio si sono svolti al Palaindoor di Ancona, i campionati italiani paralimpici. Era presente l’atleta sammarinese Ruggero Marchetti per la categoria T20 intellettivo-relazionale. Sotto la guida della coach Fispes Paola Carinato e dopo l’esordio del 2020 sulla pista indoor, l’atleta 28enne ha compiuto un vero tour de force cimentandosi dapprima sui 60 metri, corsi in 10” con un netto miglioramento, tanto da essersi meritato la medaglia d’oro.

Un’ora dopo e in vista di una qualificazione olimpica, si è rimesso sui blocchi per correre i 400: 1’21”85 il risultato finale, record personale e medaglia d’argento. Il giorno dopo il portacolori dell’asd Atletica 2000 ha preso parte ai 200 metri. Una lotta spalla a spalla e risolta solo sul traguardo, gli aggiudica la medaglia d’oro con il tempo finale di 33”34.

A fine gara Marchetti commenta: "Quello che mi è piaciuto di più è allenarmi con la Coach Paola e i suoi atleti. Mi piace molto correre". Coach Carinato aggiunge: "Abbiamo alle spalle tanto lavoro sia tecnico, che mentale. Il gruppo d’allenamento ha stimolato Ruggero in maniera esponenziale. In quest’ultimo anno è cresciuto parecchio atleticamente parlando, mettendo in atto tutto i tasselli indispensabili per una preparazione adeguata, serena e seria. Stiamo portando avanti un progetto importante, che ha bisogno dell’appoggio delle istituzioni di competenza”.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >