Sabato 27 Febbraio08:16:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Shoah: al via appuntamenti di 'Rimini Città della Memoria 2021' con un video girato in spiaggia

Tra i diversi appuntamenti in programma spicca un'azione civile dedicata a Primo Levi

Attualità Rimini | 17:12 - 25 Gennaio 2021 Rimini Città della Memoria Rimini Città della Memoria.

Al via, nel capoluogo romagnolo, la rete di eventi di 'Rimini Città della Memoria 2021' organizzata per celebrare il ricordo della Shoah e delle persecuzioni antiebraiche. Tra i diversi appuntamenti in programma spicca un'azione civile dedicata a Primo Levi, fatta attraverso la lettura in dieci lingue diverse - italiano, francese, inglese, tedesco, spagnolo, ebraico, arabo, russo, cinese e albanese - di Shemà, tratto da 'Se questo è un uomo'.
La lettura è il cuore di un video girato sulla spiaggia libera del porto di Rimini e realizzato da 'Diane', Ilaria scarpa e Luca Telleschi, in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Primo Levi che dal tardo pomeriggio di mercoledì 27 gennaio, sarà trasmesso sulla Radio web del Comune, Rimini O.r.a-Officina Rimini Arte e sul sito web memoria.comune.rimini.it.
Oltre all'azione civile dedicata a Primo Levi, in programma - fra i tanti momenti di riflessione - l'appuntamento in diretta streaming dal Teatro Galli, domani, dal titolo 'La Shoah in Italia: vittime, carnefici e salvatori. Conoscere la storia per educare alla responsabilità individuale nel presente' e l'apertura della mostra online (sul sito cdec.it) intitolata '1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia. Documenti per una storia', a cura della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica contemporanea CdeC di Milano che rimarrà accessibile fino al 7 marzo 2021.

< Articolo precedente Articolo successivo >