Venerdý 05 Marzo14:39:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, la Omag batte Cutrofiano al tie break: è in poule promozione

Conceicao (22) e Fiore (21) le top scorer. MVP è Francesca Cosi. Risultato storico per il club marignanese

Sport San Giovanni in Marignano | 23:03 - 24 Gennaio 2021 Volley A2 femminile, la Omag batte Cutrofiano al tie break: è in poule promozione

Non poteva esserci vittoria più bella per la Omag che riesce a cogliere quei punti che spalancano le porte della pule promozione (3-2). Un risultato storico per la squadra marignanese che premia le scelte della dirigenza tuffatasi sul mercato solo a fine maggio, quando ormai i “pezzi pregiati” della rosa 2019/20 avevano scelto altri lidi. Ora che si è guadagnata un posto tra le dieci può pensare solo a divertirsi. Ottima e corale prestazione della squadra con tutte le attaccanti in doppia cifra. MVP della partita Francesca Cosi.

Partenza sprint per Cutrofiano che ha in campo Castaneda e M’bra (2-5). Fiore e Conceicao vanno a segno e la Omag passa avanti. Carratù chiama il tempo (9-7). Il Set procede con pochissimi errori e il punteggio rimane equilibrato (15-15). Le Salentine si prendono un bel break e Saja chiama il time out (16-19). Ancora avanti Cutrofiano (23-19). Leggero recupero in casa Omag con De Bellis Aluigi rilevano Berasi e Fiore. Nulla cambia perché Cuore di Mamma guadagna 3 set point. Saja chiama time out. Francesca Cosi annulla i primi due ed è Carratù a chiamare il discrezionale (23-24). Un tocco a muro non rilevato dalla coppia arbitrale consegna il primo set alle Salentine (23-25).

Questa volta la partenza a razzo la fanno le Marignanesi e Carratù richiama la squadra a se per mettere ordine (5-1). La Omag ci crede e non vuole farsi scappare l’occasione, spinge sull’acceleratore ed allunga ancora il divario. Carratù si gioca anche il secondo time out (12-4). Cutrofiano si riporta a distanza pericolosa e Saja chiama il time out (15-9). La grinta di Fiore ed i muri di Cosi ridanno fiato alla Omag (19-14). Sono 5 i set point che guadagna la Omag. Conceicao mette il sigillo al secondo tentativo che vale anche la qualificazione alla Pool (25-20).

Il terzo set riprende con Panucci al posto di M’bra e le formazioni si tengono a braccetto fino a quota 15. Cosi pesca dal cilindro due ace e Carratù ferma il gioco (18-15). Due colpi di Ceron ed un ace di Fiore valgono tre punti (22-16). Ancora un ace di Peonia per i 7 set point. E’ ancora Conceicao a firmarlo al secondo tentativo (25-18).

Anche nel quarto parziale l’equilibrio la fa da padrone (8-8). Cutrofiano allunga e Saja chiama time out (8-10). La difesa Salentina sfodera colpi di alto livello e le ospiti allungano (10-14). Cuore di Mamma ancora a segno con 2 colpi a muro e Saja ferma il gioco (11-16). La Omag pare rilassata e Cutrofiano ne approfitta (12-21). Spadoni rileva Cosi ed Aluigi Berasi. Tenta la risalita la Omag e Carratù chiama time out (16-21). Il muro di Avenia vale i 7 set point per Cutrofiano (17-24). E’ sempre un muro, questa volta di Francesca a rimandare tutto al 5° set (17-25).

Fiore segna il primo punto e Castaneda manda fuori 2-0. Castaneda a segno alla quale risponde ancora Fiore (3-1). E’ parità col muro Salentino (3-3). Allunga ancora la Omag con Conceicao (6-4). Panucci manda fuori e Carratù chiama time out (7-4). Menghi a segno per Cutrofiano. Risponde Conceicao e si va al cambio campo (8-5). Fiore a segno con “palletta” sporca e Carratù chiama ancora lo stop (9-5). Cosi mura e Cutrofiano manda in campo Rizzieri e M’bra per Panucci e Avenia. Invasione Omag (10-6). Conceicao spara un bolide ed è 11-6. Caneva a segno (11-7). Fiore manda fuori (11-8). Avenia pizzica Peonia con un ace e Sja ferma il gioco (11-9). Errore di costruzione in casa Cutrofiano (12-9). Castaneda a segno (12-10). Ace di Salviato su Conceicao ed è ancora time out Omag (12-11). Peonia fa 13-11, Castaneda manda fuori per i 3 match point Omag. E’ il muro di Ceron a chiudere la contesa (15-11).

 

Il tabellino

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO 3

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO 2

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Berasi 2, Silva Conceicao 22, Cosi 15, Fiore 21, Peonia 13, Ceron 12, Bonvicini (L), Aluigi, De Bellis, Urbinati, Spadoni, Penna (L). Non entrate: Fedrigo. All. Saja.

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Menghi 11, Avenia 6, Panucci 4, Caneva 16, Castaneda Simon 20, Quarchioni 3, Ferrara (L), Morciano 3, M'Bra 5, Rizzieri, Salviato 1. Non entrate: Tarantino, Gorgoni, Gloria (L). All. Carratu'.

PARZIALI: 23-25, 25-20, 25-18, 17-25, 15-11



 

< Articolo precedente Articolo successivo >