Giovedý 25 Febbraio22:54:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio: a Bagnolo inizia il tour de force, 5 gare in 2 settimane. Debutta Arlotti

Assenti quattro under e Pupeschi. Il nuovo vice Scotti è Federico Adorni (classe 2000) scuola Parma

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 12:57 - 23 Gennaio 2021 Alessandro Mastornicola oggi in conferenza stampa Alessandro Mastornicola oggi in conferenza stampa.

Comincia a Bagnolo un ciclo di tre partite che potrebbero rilacniare i biancoriossi verso l'alta quota. Obiettivo –  dopo la Bagnolese, trasferta contro il Mezzolara mercoledì e domenica prossima il match contro il Progresso al Romeo Neri  - almeno sette punti. Successivamente la squadra di Mastronicola è attesa dalla doppia trasferta ravvicinata contro Correggese e Ghivizzano. Insomma, quattro trasferte in cinque partite.
La matricola Bagnolese reduce dal vincente recupero infrasettimanale con la Correggese (1-0) che ha permesso ai rossoblu di raggiungere il Rimini in classifica a quota 17 punti (ma Scotti e compagni hanno giocato due partite in meno). Lunga la lista degli indisponibili: gli under Grumo, Lugnan, Sambou, Canalicchio, Capicchioni e l'over Pupeschi mentre sono disponibili gli ultimi arrivati Arlotti e Gomis, almeno il primo in campo dal primo minuto al fianco di Vuthaj e forse Pecci. In difesa Gigli al rientro a fianco di Ronchi e Ferrante con Viti (o Nigretti) e Santarini (o Ceccarelli) sugli esterni e in mezzo Ricciardi e Gomis (o Valeriani).

IL TECNICO Alessandro Mastronicola commenta: “Abbiamo avuto modo di digerire la sconfitta di Prato, ma questa partita è la più difficile appunto perché arriva dopo lo stop del nostro campionato e per il valore dell'avversario reduce da due risultati utili, in forma fisica e mentale. E' vero che la Bagnolese ha giocato il match infrasettimanale, ma quando il risultato è positivo le fatiche non si sentono minimamente. Giochiamo ogni tre giorni ora,  siamo nella condizone di dare una zampata per avvicinarci alla vetta. Se aspettiamo gli altri questa zampata non arriverà mai, siamo nelle condizioni di farlo e se vogliamo farlo sappiamo farlo. E volere a mio avviso è potere: vince solo chi vuole farlo”.

Cosa chiede di più alla sua squadra per fare il salto di qualità?

"Vorrei più mentalità di squadra vera, forte, vincente, che crede nella sua forza, che in campo non indietreggia davanti a nulla. Queste caratteristiche in alcune partite ci sono mancate".

Arlotti e Gomis a che punto sono?
“Dal punto di vista fisico stanno abbastanza bene: Arlotti lo conoscete bene, anche se nell’ultimo periodo prima del trasferimento era rimasto fermo: ha un fisico che non ha bisogno di molto allenamento, il suo entusiasmo riduce il gap. Gomis ha accusato il cambio del metodo di lavoro, ma la sua struttura fisica compensa questa diversità di lavoro”.

IL VOLTO NUOVO Il rimini ha scelto il vice Scotti. Si tratta di Federico Adorni, classe 2000, proveniente dal Seregno (nessuna presenza), ma di proprietà del Parma. Si sta allenando da venerdì, ma sarà tra i convocati dalla prossima partita ultimate le pratiche del tesseramento. Ha collezionato 31 presenze in serie D: 15 con il Delta Calcio Rovigo e 16 con il Mantova.

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >