Domenica 07 Marzo04:19:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scuola, rientro in classe per 196 mila studenti delle superiori in Emilia-Romagna

Ogni riprendono le lezioni per quattro regioni, 640 mila ragazzi in tutto

Attualità Emilia Romagna | 08:10 - 18 Gennaio 2021 Scuola, rientro in classe per 196 mila studenti delle superiori in Emilia-Romagna


Questa mattina riprendono le lezioni in presenza (dal 50 al 75 per cento) per oltre 640 mila studenti delle scuole superiori di quattro regioni, Lazio (256 mila), Molise (13 mila), Piemonte (176 mila) ed Emilia-Romagna (196 mila). Questi ragazzi si sommano a quelli diToscana, Valle d'Aosta e Abruzzo che già dall'11 gennaio frequentano in presenza al 50%. In Trentino invece le scuole hanno riaperto dal 7 gennaio. Nelle Marche, dove le scuole superiori dovrebbero riaprire il 1 febbraio, "se l'andamento della curva rimarrà con l'Rt sotto a uno anche nella prossima settimana, credo che potremmo pensare a un provvedimento di anticipo del rientro al 50% delle superiori", ha annunciato il presidente della Regione, Francesco Acquaroli. Il primo febbraio l'apertura è prevista per le superiori in Sardegna, Veneto, Calabria, Basilicata, Friuli Venezia Giulia.

Il commento del governatore Stefano Bonaccini è forte: «Viviamo una situazione di incertezza che va a discapito di studenti, genitori e di chi nella scuola lavora. Avremo regioni in zona gialla con didattica a distanza anche per le elementari e regioni in arancione in presenza: è una contraddizione che non spetta a me risolvere».
 

< Articolo precedente Articolo successivo >