Mercoledý 03 Marzo12:50:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, firmato il ‘Patto di buon vicinato’ tra Polisportiva Sub e Comune

All'associazione Sub Riccione va la struttura di via Falconara per la durata di due anni

Attualità Riccione | 11:39 - 16 Gennaio 2021 Polisportiva Sub Riccione Polisportiva Sub Riccione.

E' stato firmato il “Patto di Buon Vicinato”, tra l'Associazione A.S.D. Polisportiva Riccione, Sezione Subacquea “Sub Riccione” e il Comune di Riccione per l'uso della casina a Raibano. Come è noto "Sub Riccione" ha lasciato i locali dell'ex colonia Bertazzoni, non più adeguati e agibili. Nella convenzione che ha la durata di due anni si specifica che con il Patto di Buon Vicinato "sono messe a disposizione dal Comune in comodato d’uso sedi o strutture nel parco di via Falconara denominato “Parco Falconara”.

 

Le strutture dei Buon Vicinato sono beni collettivi e come tali aperte a tutti i cittadini del territorio di Riccione, per promuovere la partecipazione alla gestione della cosa pubblica, la solidarietà, la sussidiarietà, la intergenerazionalità, lo sviluppo di reti associative e strutture di servizio a sostegno delle responsabilità familiari e di prossimità in sinergia con le istituzioni pubbliche. Sono un'opportunità per promuovere la cittadinanza attiva favorendo la partecipazione responsabile delle persone alla vita e ai servizi della comunità locale, alla tutela, valorizzazione ed estensione dei beni ambientali e culturali. Si specifica, tra le altre cose, che le utenze (acqua, luce, gas) sono a carico della associazione e la manutenzione straordinaria fino a 300 euro è a carico dell’Associazione, sopra quella soglia è carico del Comune. La manutenzione ordinaria è a carico dell’associazione. È consentito all'associazione l’utilizzo dei locali per lo svolgimento delle proprie attività. 
 

"L'ex colonia Bertazzoni non può più ospitare le associazioni perché sono stati fatti diversi rilievi tecnici e l'amministrazione ha preso atto che lo stabile non può più essere considerato agibile - ha detto l'assessore allo Sport, Stefano Caldari -. Con l'assessore ai servizi alla Persona e alla Famiglia, Laura Galli, che ha gestito la convenzione per il Buon Vicinato, abbiamo subito trovato una soluzione per la Polisportiva Riccione Sezione Sub e abbiamo firmato il patto direttamente con il presidente Giuseppe Solfrini, a dimostrazione che tra amministrazione e Polisportiva non vi sono problematiche tali da non raggiungere accordi a favore delle associazioni sportive del territorio. L'obiettivo comune è solo uno ossia quello di garantire ai cittadini riccionesi, agli atleti e agli appassionati, luoghi idonei per le proprie attività senza alcuna preclusione". 

< Articolo precedente Articolo successivo >