Sabato 27 Febbraio05:05:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ristori per bar e ristoranti, domande alle Camere di commercio entro il 17 febbraio

La Regione mette a disposizione 21 milioni di euro

Attualità Rimini | 12:44 - 15 Gennaio 2021 Ristori per bar e ristoranti, domande alle Camere di commercio entro il 17 febbraio


La Camera di commercio della Romagna ha pubblicato il bando per il sostegno ai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, con il quale vengono assegnate le risorse stanziate dalla Regione Emilia-Romagna, circa 21 milioni di euro a favore dei pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande colpiti dagli effetti dei recenti provvedimenti per il contenimento della pandemia.

Per la prima volta, grazie ad un’intesa tra Regione e l’Unione regionale delle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna, queste risorse verranno gestite dalle Camere di commercio competenti per i rispettivi territori. Le imprese devono risultare attive alla data di apertura del bando (20 gennaio 2021), non devono avere cessato l’attività alla data del provvedimento di liquidazione del contributo e devono avere almeno un’unità locale aperta al pubblico in Emilia-Romagna.

Tutte le domande considerate ammissibili avranno diritto a un contributo di eguale entità che varierà a seconda del numero delle domande ammesse e che non potrà comunque superare i 3 mila euro. e domande di contributo dovranno essere presentate a partire dalle ore 10 del giorno 20 gennaio 2021 e fino alle ore 10 del giorno 17 febbraio esclusivamente per via telematica, attraverso la piattaforma restart le cui modalità di accesso e di utilizzo vengono illustrate di seguito. Non sono ammesse domande presentate con altre modalità. Tutte le informazioni sul bando sono disponibili sul sito della Camera di commercio della Romagna.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >