Luned́ 06 Dicembre14:12:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La minoranza risponde alla sindaca Spinelli: "A Coriano manca la visione strategica"

Botta e risposta a mezzo stampa: "I servizi sono in sofferenza, non strumentalizziamo i dipendenti"

Attualità Coriano | 10:07 - 15 Gennaio 2021 La minoranza risponde alla sindaca Spinelli: "A Coriano manca la visione strategica"


«Non è la serietà e la competenza dei dipendenti comunali, di cui conosciamo bene il valore e l’impegno, e che si dimostra malgrado la disorganizzazione e il pressappochismo di questa giunta. Il tema posto nella nostra segnalazione denuncia la mancanza di programmazione, cioè di contenuti politici di cui unica responsabile è chi governa, ossia la maggioranza». La minoranza replica duramente al comunicato della sindaca Domenica Spinelli in merito alle critiche avanzate attorno alla gestione dei servizi municipali durante la pandemia. «Il fatto che nel consiglio comunale sia previsto un unico punto in discussione, non riguarda l’efficienza burocratica dei dipendenti comunali, ma la visione strategica del Sindaco. Avere o no dei contenuti, ed essere in grado di pianificare nel tempo le discussioni, è compito esclusivo di chi amministra. Irriverente non è denunciare questa mancanza ma scaricare la responsabilità su altri, ora, addirittura, sui dipendenti. Irriverente è strumentalizzare i dipendenti comunali, ora elogiandoli ora contestandoli. Abbiamo segnalazioni che molti servizi all’interno del Comune siano in grande sofferenza, tanto che alcuni funzionari sono andati via e le loro posizioni sono ancora vacanti. Siamo certamente a conoscenza che Coriano si deve adeguare alle norme sulla digitalizzazione imposte a livello nazionale, anche se la questione che emerge spontaneamente è “qual è la visione futura sulla tecnologia della sindaca? Comeconcilierà l’evoluzione digitale con le sue manifeste opinioni contrarie al 5G?». Le domande restano aperte.

< Articolo precedente Articolo successivo >