Giovedý 28 Gennaio07:21:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Verucchio, Ghettoquarantasei prepara la cena per 80 famiglie in difficoltà

I pasti, preparati entro le ore 18 saranno consegnati dai volontari della Croce Rossa

Attualità Verucchio | 18:47 - 12 Gennaio 2021 L'interno del locale di Villa Verucchio L'interno del locale di Villa Verucchio.

Cena gratis per le famiglie nel Comune di Verucchio che si trovano in situazione di difficoltà. L’iniziativa è del Ghettoquarantasei di Villa Verucchio. Il titolare Paolo "Paolone" Gabriele, come tutti i suoi colleghi, sta vivendo momenti difficili a causa della pandemia. “Il lavoro è ridotto all’osso - dice - e con i vari Dpcm è stato inferto un duro colpo alle attività”. 
Il locale nella giornata di mercoledì 13 gennaio metterà a disposizione 80 pasti completi alle famiglie senza lavoro.

"Abbiamo deciso di promuovere questa idea - spiega il titolare - perché siamo sicuri che per contrastare la crisi, tutti nel loro piccolo possono fare qualcosa, cominciando ad aiutare chi sta peggio, chi si trova in condizioni di grande difficoltà". Difficoltà che per chi gestisce un’attività sono quelle di far quadrare i conti. Ma che riguardano soprattutto chi, in questi mesi di pandemia, ha addirittura perso il lavoro. I pasti, preparati entro le ore 18, saranno consegnati dai volontari della Croce Rossa.
 


 

< Articolo precedente Articolo successivo >