Luned́ 25 Gennaio21:47:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vince al gioco oltre 2 milioni di euro ma prende il reddito di cittadinanza: denunciato

Indagini incrociate hanno permesso di bloccare le elargizioni nei confronti del riminese: finora aveva preso 15 mila euro dallo Stato

Cronaca Rimini | 11:37 - 12 Gennaio 2021 Un militare della Guardia di finanza di Rimini all'arco di Augusto Un militare della Guardia di finanza di Rimini all'arco di Augusto.


Un patto operativo tra il comando provinciale di Rimini e l'Inps ha permesso di accertare che un residente in città, disoccupato e destinatario del reddito di cittadinanza da ben tre anni, aveva nel frattempo vinto oltre 2 milioni di euro attraverso piattaforme di gioco online, ovviamente non dichiarate. Nella fattispecie il beneficiario del sussidio è titolare di diversi conti gioco utilizzati assiduamente per giocare e per scommettere (poker, giochi da tavolo, scommesse sportive, tombola e bingo). Le somme vinte sono state scoperte dai finanzieri analizzando proprio questi conti, di cui non si trova traccia nella dichiarazione sostitutiva unica per il calcolo dell'Isee, che ha permesso così all’incallito giocatore di incassare il reddito di cittadinanza per circa 15 mila euro. L’uomo è stato per questo segnalato sia alla procura della Repubblica di Rimini per aver indebitamente percepito erogazioni a danno dello Stato, sia all’Inps per il blocco dell’erogazione e conseguente recupero dell’indebito incassato.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >