Domenica 07 Marzo00:30:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, la Omag a Macerata per il primo brindisi al nuovo anno. Si gioca mercoledì

In campo alle ore 20,30. Obiettivo: vittoria da tre punti. E' il recupero della seconda gara del ritorno

Sport San Giovanni in Marignano | 09:09 - 12 Gennaio 2021 A Macerata l'Omag vuole ritornare a vincere A Macerata l'Omag vuole ritornare a vincere.

A 24 giorni di distanza dall’ultimo match - sconfitta per 3-1 dalla capolista Vallefoglia -  la Omag torna in campo mercoledì per affrontare il primo impegno del nuovo anno. Si tratta del recupero della seconda gara del girone di ritorno contro la Cbf Balducci Macerata allora rimandata per alcune positività del gruppo squadra marchigiano.

Mancano tre gare alla conclusione della prima fase e alla compagine Marignanese serve ancora qualche punto per raggiungere l’obiettivo della qualificazione alla Pool Promozione. Le marchigiane stanno affrontando un vero tour de force per recuperare le cinque gare rinviate. Ad oggi nei primi 2 due match di recupero hanno raccolto 5 dei 6 punti in palio battendo nell’ordine la ex capolista Cutrofiano e la Cda Talmassons escludendo così quest’ultima dalla corsa alla poule promozione. Anche in questo incontro, come da regolamento, le Maceratesi non potranno schierare la nuova palleggiatrice Galletti, sostituta di Lancellotti passata all’Exacer Montale, in quanto la partita si sarebbe dovuta disputare prima della finestra di mercato.

Le ragazze della Omag, guidate dal tecnico Stefano Saja, arrivano all’appuntamento con un solo obiettivo: portare a casa punti pesanti. Tutte abili ed arruolate le atlete marignanesi, con i riflettori accesi anche sulla “panchina”, sempre pronta a dar manforte a questa giovane squadra.

Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo, coach Paniconi potrebbe schierare Peretti al palleggio con Lipska opposto, Maruotti e Renieri in banda, Mancini e Martinelli al centro e Bisconti libero. Saja risponderà con Berasi in regia, Fiore opposto, Peonia e Conceicao in banda, Cosi e Ceron al centro e Bonvicini libero.

Fischio d’inizio alle ore 20,30 al palasport Fontescodella di Macerata. Arbitri del match saranno Marco Turtù e Ugo Feriozzi. Il match sarà trasmesso in diretta streaming sul canale LVFTV a partire dalle 20;15. Inoltre, come di consueto, si potrà seguire il live score della partita sul sito della Lega VolleyFemminile.

< Articolo precedente Articolo successivo >