Luned́ 25 Gennaio19:02:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B, secondo ko di fila per RivieraBanca: a Faenza fatale il supplementare (76-72)

I biancorossi, ancora senza Rivali, si arrendono dopo essere andati anche sul +16'. Simoncelli top scorer (23)

Sport Faenza | 22:06 - 10 Gennaio 2021 Basket B, secondo ko di fila per RivieraBanca: a Faenza fatale il supplementare (76-72)

Esce sconfitta RivieraBanca dal derby del PalaCattani contro i Raggisolaris Faenza dopo essere stata ad un passo dalla vittoria ed aver condotto perfettamente la partita per 35'. Ancora senza Rivali, i biancorossi erano stati bravissimi a mettere in difficoltà i padroni di casa con tanta intensità soprattutto in difesa, salvo poi accusare il colpo sia fisicamente che mentalmente nei minuti finali: Faenza ha prima rimontato lo svantaggio e poi conquistato i due punti all'overtime.

Rimini approccia bene fin da subito la partita con la tripla di Crow che apre le marcature, Rinaldi lotta sotto le plance ma il tiro pesante di Anumba vale la parità (7-7 al 6'). Faenza trova il primo vantaggio della partita con Ly-lee, ma la tripla di Mladenov ed il libero di Simoncelli valgono il vantaggio riminese del primo quarto (14-16). Si segna poco ad inizio secondo quarto ma dopo il timeout chiamato da Coach Bernardi RivieraBanca tenta la fuga con le triple di Crow e Moffa ed il canestro di Simoncelli (21-30 al 18'), Faenza contiene le perdite con la tripla di Pierich e chiude il primo tempo a -6 (26-32). Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa piazzano un break di 5-0 che costringe ad un altro timeout Bernardi: la risposta dei biancorossi è semplicemente perfetta e questa volta il vantaggio riminese va ampiamente sopra la doppia cifra con la pioggia di triple realizzate da Rinaldi, Simoncelli e Crow (36-52 al 27'). I Raggisolaris faticano a rendersi pericolosi e fino allo scoccare del 37' Rimini riesce a mantenere un preziosissimo vantaggio in doppia cifra, poi il gioco da tre punti di Anumba lancia la rimonta di Faenza che riapre la partita con la tripla di Testa a 25" dalla fine (61-62). Mladenov fa 2/2 dalla lunetta, ma sull'azione successiva dei Raggisolaris non viene commesso fallo e di nuovo Testa punisce dall'angolo per il 64 pari che vale l'overtime.

 Nel supplementare i biancorossi pagano un po' di stanchezza e le rotazioni ridotte a causa dell'assenza di Rivali, a cui si aggiungono le esclusioni per falli di Rinaldi e Mladenov: Faenza prende fiducia e riesce a difendere il vantaggio fino alla sirena finale.

RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo domenica 17 gennaio alle ore 18 presso la nostra arena, il PalaFlaminio di Rimini, per la sfida contro Andrea Costa Imola, altro derby che vale la settima giornata di campionato ed ultima del girone d'andata.

Il tabellino

Faenza- Rimini 76-72 d.t.s

FAENZA: Testa 16 (1/3, 4/7), Anumba 10 (2/6, 1/3), Ballabio 10 (4/6, 0/3), Petrucci 9 (3/4, 1/4), Rubbini 8 (0/2, 1/4), Pierich 8 (0/2, 2/5), Filippini 5 (1/4), Iattoni 4 (0/1, 0/1), Ly-lee 4 (2/2), Calabrese 2 (1/1, 0/1), Solaroli, Ragazzini NE. All. Serra, Belosi, Tasso.

RIMINI: Simoncelli 23 (1/1, 4/13), Crow15 (1/6, 3/10), Mladenov 13 (3/3, 1/5), Rinaldi 9 (2/4, 1/1), Moffa 9 (2/7, 1/6), Rossi 3 (1/2), Ambrosin (0/1), Bedetti (0/1, 0/2), Broglia (0/2), Semprini Cesari NE, Riva NE, Rivali NE. All. Bernardi, Brugè, Middleton.

PARZIALI:  14-16, 26-32, 43-57, 64-64

< Articolo precedente Articolo successivo >