Venerd́ 15 Gennaio22:15:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: Emilia Romagna e Marche oltre la soglia critica per i ricoveri

La nostra regione ha superato, di poco, le soglie per i ricoveri in terapia intensiva e reparti Covid

Attualità Emilia Romagna | 15:45 - 07 Gennaio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


In regione Emilia Romagna i pazienti ricoverati in terapia intensiva superano la soglia del 30%, quella che è stabilita come limite prima dell'allerta. Il superamento è di un solo punto percentuale, come per il Piemonte. In totale sono 9 le regioni in cui il 30% è superato: all'elenco si aggiungono Friuli Venezia Giulia (35%), Lazio (32%), Lombardia (38%),Provincia autonoma di Bolzano (35%), Provincia autonoma di Trento (50%), Puglia (33%) e Veneto (37%). Lo mostrano i dati dell'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) relativi al 6 gennaio. Ma a preoccupare maggiormente è il numero di ricoveri in area 'non critica', ovvero nei reparti di medicina, pneumologia e malattie infettive, dove la soglia limite è stata individuata al 40%. Anche qui le regioni oltre la soglia sono nove: Emilia Romagna (44%), Friuli Venezia Giulia (51%), Lazio (44%), Liguria (41%), Marche (44%), Piemonte (48%), Provincia autonoma di Bolzano (44%), Provincia autonoma di Trento (59%) e Veneto (44%).