Lunedý 25 Gennaio18:01:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Verso il nuovo Dpcm: tra le novità una "zona bianca" dopo il 15 gennaio

Se i parametri lo permetteranno, sarà possibile riaprire cinema, palestre e piscine

Attualità Nazionale | 15:32 - 04 Gennaio 2021 Palestra Palestra.


Il governo sta pensando di affiancare una zona bianca a quelle già esistenti (gialla, arancione e rossa): le regioni che presenteranno gli indicatori migliori, nella seconda fase della pandemia da nuovo coronavirus, potranno quindi entrare in questa fascia, con riapertura di musei, teatri, cinema, palestre e piscine. I dettagli della proposta, anticipata dal Corriere della Sera e presentata dal ministro Dario Franceschini, non sono ancora noti, ma è possibile che ci sia anche un allentamento del coprifuoco per la zona bianca (forse posticipato dalle 24 alle 5 della mattina?), permettendo maggior operatività ai bar e ai ristoranti. Il nuovo Dpcm, che dovrebbe introdurre la zona bianca, è atteso per il 15 gennaio. A incidere sulla classificazione saranno l'indice Rt, il numero di contagi rapportato agli abitanti, e il livello di saturazione delle terapie intensive. Attualmente la nostra regione sta sfiorando l'1 come indice Rt, gli ospedali in Romagna sono sopra il livello rosso ed è quindi piuttosto concreto il ritorno in zona arancione. Nel contempo entro stasera (lunedì 4 gennaio) è atteso il nuovo provedimento "ponte" con le restrizioni da adottare dal 7 al 14 gennaio. L'ipotesi principale è quella di weekend con zona arancione o rossa in tutta Italia. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >