Sabato 23 Gennaio09:14:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Via Spiga: rompe vetri di auto per rubare borse con soldi e vestiti, arrestato

Due le automobili "visitate" dal giovane magrebino, bloccato dai Carabinieri

Cronaca Rimini | 13:41 - 04 Gennaio 2021 Carabinieri di Rimini Carabinieri di Rimini.


Un 35enne magrebino, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, è stato arrestato, per l'ipotesi di reato di furto aggravato, colto sul fatto mentre rubava all'interno di una Lancia Musa parcheggiata in via Spiga. I fatti sono avvenuti la notte del 3 gennaio, verso le due: il giovane aveva rotto il finestrino per impossessarsi di una borsa contenente capi di abbigliamento ed effetti personali. Dagli accertamenti dei Carabinieri è emerso che il giovane aveva compiuto un furto analogo a danno di una Seat Ibiza, portando via una borsa che in quel caso conteneva anche denaro. Le derubate, a cui è stata restituita tutta la refurtiva, sono una 67enne e una 36enne, residenti nella via. Dopo la convalida dell'arresto, il magrebino è tornato in libertà in attesa del processo, con l'applicazione  dell’obbligo della presentazione giornaliera alla Polizia Giudiziaria e dell’obbligo di dimora a Rimini.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >