Gioved 28 Gennaio08:30:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: vaccinazioni partite a rilento in regione. 975 iniezioni su 43875 dosi

Il tasso nella nostra regione è del 2,2%, la provincia autonoma di Bolzano è al 16,2%

Attualità Nazionale | 07:44 - 01 Gennaio 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


E' di 22.789 il totale delle vaccinazioni anti-Covid effettuate in Italia al 31 dicembre, aggiornate alle ore 23.30. I dati sono consultabili in tempo reale, sul sito dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa, sul portale del Commissario straordinario per l'emergenza e altri portali istituzionali.La provincia autonoma di Bolzano e il Lazio sono i più virtuosi nella quantità di somministrazioni già effettuate rispetto alle dosi di vaccino giunte nei rispettivi territori. In cima alla classifica c'è Bolzano, con 971 somministrazioni su 5.995 dosi ricevute (il 16,2%), poi il Lazio (6.116 su 45.805, con 13,4%). In coda tra le regioni c'è la Sardegna (212 su 12.855, 1,6%). Indietro la regione Emilia Romagna: 975 somministrazioni su 43.875 dosi consegnate. Con il 2,2% la nostra regione non si è contraddistinta per tempestività delle vaccinazioni. Peggio hanno fatto Basilicata (2,1%), Trento e Valle d'Aosta (2%), Abruzzo, Molise e Sicilia (1,7%) e Sardegna (1,6%).

 

< Articolo precedente Articolo successivo >