Sabato 16 Gennaio09:57:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Poggio Torriana: 35.000 euro per finanziare nuovi buoni spesa

Fino al 31 gennaio si potrà presentare richiesta compilando il modulo apposito

Attualità Poggio Torriana | 16:15 - 30 Dicembre 2020 Buoni spesa (foto di repertorio) Buoni spesa (foto di repertorio).


In arrivo nuovi buoni spesa a Poggio Torriana. Durante la scorsa primavera furono aiutati oltre 90 nuclei famigliari, sostenuti con 40.562,26 euro fra contributi statali, regionali, risorse comunali e somme donate. In questa seconda fase il fondo a disposizione è di 35.562,26 euro.
Fino al 31 gennaio si potrà presentare richiesta compilando il modulo scaricabile sul sito web https://www.comune.poggiotorriana.rn.it o ritirabile presso gli uffici comunali negli orari di apertura. Per prevenire possibili contagi e per ridurre assembramenti, si invitano i cittadini interessati ad inviare la domanda online.

Ogni famiglia potrà presentare una sola istanza, che dovrà essere trasmessa ed accompagnata dalla documentazione richiesta in allegato, attestante le motivazioni legate alle conseguenze economiche generate dalla pandemia.  In ogni caso il limite è un reddito lordo famigliare del 2019 inferiore a € 40.000 per i nuclei con un componente, a € 60.000 per i nuclei composti da due o tre componenti. Altro requisito: le giacenze economiche al 30 novembre 2020, non devono essere superiori a 2.500 euro per i nuclei con un solo componente, inferiore a 4.000 per i nuclei composti da più di un componente.

«Questo intervento rappresenta un modo per sostenere i redditi dei nuclei familiari che, negli ultimi mesi, hanno subito una maggiore flessione economica il commento dell'assessore alle politiche sociali, Francesca Macchitella – le risorse arrivate dallo Stato ci consentono di attuare tempestivamente un ulteriore misura di supporto per le esigenze quotidiane della nostra comunità. Rispetto al primo avviso pubblico di marzo, questa volta abbiamo voluto tenere una finestra temporale più ampia, per garantire maggiore pubblicità e raggiungere tutta la cittadinanza con le dovute informazioni. A fine di questo funesto anno, voglio ringraziare lo staff comunale di Poggio Torriana per lo spirito di servizio dimostrato di fronte agli imprevisti e davanti alle diverse sfide amministrative da gestire e ringraziare anche tutti gli assessori al sociale dell’Unione dei Comuni Valmarecchia, per il costante lavoro di confronto in cabina di regia e per il dibattito, avvolte acceso, ma sempre teso a trovare soluzioni solidali ed efficaci per il bene comune dei cittadini del territorio».