Domenica 17 Gennaio01:25:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Perde il lavoro a causa del Covid e subisce minacce da parte del padrone di casa

Il Comune aiuta una donna che vive da sola avviando un percorso di progressiva autonomia

Attualità Rimini | 15:32 - 29 Dicembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Perde il lavoro a causa del Covid e non riesce a pagare l'affitto, ricevendo violenze e minacce da parte del padrone di casa. E' la storia si Sofia (nome di fantasia), raccontata dall'amministrazione comunale di Rimini in una nota. La donna, raccontano da Palazzo Garampi, è entrata in una spirale di difficoltà: sola, in pericolo, ha perso la fiducia in se stessa e negli altri, fino alle conseguenze più estreme, tentando il suicidio. Poi si è rivolta alla rete  territoriale dei servizi, dove prima allo sportello Dafne e poi allo sportello sociale del Comune di Rimini, ha trovato finalmente ascolto e sostegno. 

L'IMPEGNO DELLE VOLONTARIE E ASSISTENTI SOCIALI Sofia è stata così trasferita in un appartamento più protetto, a seguito dell'attivazione delle volontarie e delle assistenti sociali. Nel contempo è scattato il sostegno abitativo ed economico, grazie alle specifiche risorse a favore di donne vittime di violenza e finalizzate alla loro messa in protezione nel periodo di emergenza sanitaria.  Per Sofia è stato attivato un percorso di emergenza abitativa di tre mesi e al termine un percorso di sostegno e accompagnamento, grazie al quale è riuscita ad accedere al redidto di cittadinanza. "Una sfida difficile ma che, ora, sa di non essere sola ad affrontare, grazie all’aiuto, non solo economico, dei servizi territoriali, bonus affitti e sostegno all’abitare", speiga l'amministrazione comunale di Rimini. 

BONUS AFFITTI E SOSTEGNO ALL'ABITARE Già in estate il Comune di Rimini, a nome del distretto di Rimini, aveva avviato un bando per bonus affitti e sostegno all’abitare, utilizzando più di 700 mila euro messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna. Un aiuto concreto a chi, dopo il Covid-19, non riesce più a sostenere le spese dell’affitto. Bonus affitto e sostegno all’abitare, unitamente alla sospensione degli sfratti voluta dal Governo, formano un corposo sistema di welfare locale che Rimini ha voluto mettere a disposizione in primis per le famiglie e i singoli più colpiti dall’emergenza sanitaria.