Domenica 17 Gennaio11:06:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

E’ scomparso Antonio Zavoli, storico avvocato del Foro di Rimini

Uomo politico e poeta, aveva 84 anni: sconfitto dal Covid

Attualità Rimini | 10:08 - 29 Dicembre 2020 Avv Antonio Zavoli Avv Antonio Zavoli.

Se ne va un altro pezzo di Rimini: è scomparso Antonio Zavoli, avvocato, uomo politico, appassionato di letteratura. Aveva 84 anni. Una polmonite virale causata dal covid si è portato via anche lui. Un riferimento del Foro ma anche della politica: è stato consigliere comunale di Rimini per la lista del Partito Comunista Italiano nella legislatura 1985-1990. Nella seconda giunta Conti è stato assessore alla Polizia Municipale fino al 1989. E’ stato anche un assiduo scrittore di romanzi e di saggi di diritto. Ha diretto dal 1984 la rivista di letteratura e poesia La Rosa. 

IL CORDOGLIO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE  “A nome mio personale e dell'intera Giunta comunale di Rimini esprimo le più sentite condoglianze per la scomparsa di Antonio Zavoli. Ex amministratore del Comune di Rimini, con Zavoli la nostra città perde un intellettuale sopraffino, un appassionato e stimato avvocato e una persona perbene. Un abbraccio giunga a tutta la famiglia”.   

IL CORDOGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI  L'Ordine degli Avvocati di Rimini ha appreso con grande dispiacere la notizia della morte dell'Avv. Antonio Zavoli, insignito della "Toga d'Oro" da questo Ordine nell'anno 2011. Ne ricordiamo la straordinaria preparazione professionale e culturale, associata al grande impegno ed all'autentica passione che sempre dedicava alle cause che patrocinava. Con la sua morte scompare un indiscusso protagonista della storia del nostro Foro che rimarrà però vivo nel ricordo dei Colleghi e costituirà per le nuove generazioni un chiaro esempio della figura dell'Avvocato. Il Presidente Roberto Brancaleoni