Giovedý 28 Gennaio02:03:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rolex in prima linea per la salvaguardia dell'ambiente

Sono molte le iniziative che la maison di alta orologeria mette in campo periodicamente

Attualità Nazionale | 19:47 - 23 Dicembre 2020 Orologio Rolex Orologio Rolex.

L’impegno nel campo della tutela dell’ambiente è un fattore ormai imprescindibile anche per le grandi compagnie, sia per l’effettiva necessità di fare il bene del nostro pianeta in generale sia per venire incontro ad una sensibilità sempre più spiccata che i consumatori stanno sviluppando in questo senso, dando più credito a quelle aziende che sono attivamente impegnate nella sostenibilità ambientale. Tra queste ultime non manca Rolex, che avvia spesso nuove iniziative volte alla salvaguardia del pianeta.

Rolex dagli albori ai giorni nostri

La storia di Rolex è da far risalire agli inizi del secolo scorso, ma sorprendentemente sotto un altro nome e non in Svizzera: nel 1905 fu infatti il tedesco Hans Wilsdorf a fondare insieme al fratellastro Alfred Davis l’azienda, chiamandola Wilsdorf & Davis e ponendo la sede a Londra, dove i due importavano i meccanismi svizzeri realizzati da Hermann Aegler, orologiaio che poi divenne socio della compagnia. Solo nel 1908 Wilsdorf depositò il marchio Rolex in Svizzera, dando il via alla storia di quella che forse è l’azienda più famosa al mondo in tema di produzione di orologi di lusso: oggi si tratta infatti di uno dei marchi più apprezzati e venduti solo in negozi specializzati, come la Boutique Rolex di Pisa Orologeria a Milano, per fare un esempio. Per quanto riguarda il logo, la famosissima corona a cinque punte che sovrasta il nome Rolex nel marchio conosciuto in tutto il mondo è stata introdotta più in là nel tempo, nel 1925. Moltissime le personalità che nel corso dei decenni sono state immortalate con un Rolex al polso, da politici a cantanti, da attori a sportivi, e alcuni di questi sono diventati famosi testimonial dell’azienda: esempi recenti sono Roger Federer, Eric Clapton e Michael Bublé. Quello dell’alta orologeria è un settore economico che non è stato risparmiato dalla crisi generalizzata dell’ultimo anno, ma le vendite di Rolex continuano ad essere alte grazie alla qualità assicurata dal marchio, divenuto ormai praticamente sinonimo di prodotto ineguagliabile. Ma qual è l’impegno concreto di Rolex in campo ambientale? Ecco alcuni esempi.

Rolex e l’impegno green

Quella di Rolex in tema di ambiente è una vera e propria mission, tanto che riassumerla diventa oggettivamente difficile viste le molte iniziative che la maison di alta orologeria mette in campo periodicamente, con l’aiuto anche dei suoi ambasciatori e testimonial. Esiste ad esempio il progetto Perpetual Planet, volto al sostegno a lungo termine degli esploratori che vogliono proteggere la natura e spesso messo in pratica in collaborazione con National Geographic: proprio in questo ambito è stata organizzata una missione sull’Everest, dove tramite dei sensori si è monitorato l’effetto del cambiamento climatico sui ghiacciai della catena montuosa. Rolex è impegnata anche nella salvaguardia degli oceani tramite la sua Mission Blue e nel sostegno a progetti per la tutela del pianeta con i Rolex Awards for Enterprise. L’attenzione di questa compagnia per la sostenibilità è sempre stata una parte fondante della sua storia, un aspetto che va di pari passo con l’alta qualità dei suoi prodotti.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >