Mercoledý 20 Gennaio05:09:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, Gabicce Gradara: in attesa della ripresa del campionato continua l'attività giovanile

Le dodici squadre si allenano evitando la parte agonistica. Col Parma Academy rapporto stretto

Sport Gabicce Mare | 11:35 - 23 Dicembre 2020 La prima squadra e lo staff del Gabicce Gradara La prima squadra e lo staff del Gabicce Gradara.

In fiduciosa attesa che si possa tornare al più presto all’attività agonistica, magari a metà febbraio come ventilato dopo che si sarà insediato il nuovo presidente e il direttivo del Comitato regionale Marche (le elezioni si terranno nella prima decade di gennaio), il Gabicce Gradara (Promozione) si è concentrato in questi mesi sull’attività giovanile e non solo.

Le dodici squadre, infatti, hanno continuato ad allenarsi seguendo il rigido protocollo previsto dal DPCM per l’attuazione del quale è stato creato un piccolo staff ad hoc;  ovviamente si sono evitate le partite e l’aspetto agonistico con contatti e contrasti di gioco. I tecnici del club – una ventina – hanno puntato sull’attività fisica all’aria aperta curando la tecnica di base individuale, la corsa, gli esercizi col pallone e senza: un bel ripasso che sicuramente ritornerà utile quando i campionati riprenderanno.

“Non sappiamo quando questo avverrà – spiega il presidente del Gabicce Gradara Gianluca Marsili – c’è il forte rischio che i campionati giovanili in questa stagione non cominceranno. Se così fosse, la nostra società si attiverà per organizzare con squadre del territorio dei mini tornei in modo tale da riprendere confidenza con l’attività agonistica, quella che manca tanto ai ragazzi anche in considerazione delle chiusura delle scuole. Da parte nostra col massimo sforzo organizzativo abbiamo cercato di garantire il più possibile la normalità perché l’aspetto sociale a noi dirigenti sta molto a cuore in condizioni normali, tanto più in questo anno caratterizzato dalla pandemia. La nota lieta è che i ragazzi hanno partecipato numerosi divertendosi e anzi il numero dei tesserati è cresciuto di una trentina di unità tanto che sono complessivamente 260. Per questo ringraziamo le famiglie per la fiducia nei  confronti del Gabicce Gradara. A tutte loro invio i più sentiti auguri di Buona Natale e felice anno nuovo”.

L’esperienza col Parma Academy prosegue?

“Certamente e con profitto. Gli incontri con i nostri staff e  l’attività sul campo a cui hanno partecipato gli allenatori dell’Academy del Parma è proseguita anche in questi mesi con briefing finali sulle metodologie di allenamento e su tutto quello che è utile per garantire la migliore crescita non solo sportiva dei nostri giovani. Questa collaborazione oltre che importante per l’attività di base – Pulcini, Esordienti fino a toccare i Giovanissimi – è gratificante per i nostri allenatori che mantengono vivo l’entusiasmo raccogliendo i suggerimenti dei loro valenti colleghi emiliani”.

Presidente Marsili, il campionato della prima squadra (Promozione) riprenderà e quando?

“Sono più ottimista per la prima squadra anche perché a suo tempo i gironi erano stati disegnati con un ridotto numero di squadre – dodici – in modo da avere un sufficiente margine di tempo per terminare la stagione in caso di lunghi stop. E’ vero che si è giocata solo una giornata, ma entro giugno, magari con turni infrasettimanali, si dovrebbe riuscire ad arrivare in fondo. Peccato per lo stop, perché nei mister e nei giocatori si respirava aria di entusiasmo e voglia di fare bene. Attendiamo con fiducia le nuove indicazioni nella prima metà di gennaio: un mesetto prima della ripresa del campionato la squadra tornerà ad allenarsi. In queste settimane – conclude Marsili – abbiamo lavorato sulle strutture facendo piccoli lavori là dove se ne sentiva la necessità in modo tale che il nostro stadio, gli spogliatori, i campi siano in ottimo stato”.