Giovedý 28 Gennaio05:47:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Passerella arcobaleno da premio: Stefano Mazzotti del bagno 27 di Rimini vince il Ged

Da tempo si distingue per l'inclusione e la sensibilità a temi quali le disabilità e l'orientamento di genere

Attualità Rimini | 08:11 - 23 Dicembre 2020 Stefano Mazzotti (al centro) con due clienti del bagno 27 di Rimini Stefano Mazzotti (al centro) con due clienti del bagno 27 di Rimini.


Stefano Mazzotti titolare del bagno 27 di Rimini ha vinto il premio speciale Gender Equality and Diversity (Ged) del bando Innovatori responsabili emesso dalla Regione Emilia-Romagna. Un altro riconoscimento dopo quello del 2017, il premio Innovatori responsabili, conquistato assieme al consorzio "Marina c'entro".

Tutti ricordano quella passerella arcobaleno che ha fatto capolino sul lungomare di Rimini e che in pochi giorni ha fatto il giro del mondo. La "pride walk", così la chiamato ora, è presto diventata il manifesto di un turismo accogliente nei confronti di ogni "diversità". A luglio poi il bagno 27 ha offerto gratuitamente accoglienza, come gesto di vicinanza, ad alcune famiglie arcobaleno soccombenti in tribunale e colpite da ingenti penali monetarie. Partecipi di questo successo anche le associazioni Arcigay Rimini e Figli del mondo, la quale ha candidato il progetto al bando. L’apprezzamento arriva dall’intera commissione Parità e diritti delle persone” per il valore delle azioni perseguite che contribuiscono a fare della regione un sistema aperto, innovativo e capace di coniugare sostenibilità economica, ambientale sociale. Inclusione delle persone con fragilità sociale, etica del lavoro, parità di genere sono i principi alla base del progetto, nato per colorare d’inclusività l’accoglienza turistica e posizionare il territorio romagnolo in modo netto, esplicito e significativo a favore di tali valori, per generare coesione e impatto sociale su temi come opportunità e diritti, così da rendere la nostra terra più attrattiva e competitiva su nuove nicchie di turismo.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >