Lunedý 18 Gennaio11:47:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D, il Rimini alla prova verità domani a Livorno. Sono 21 i convocati: manca Gigli

La squadra toscana è in gran spolvero: miglior attacco, cinque vittorie e un pari negli ultimi sei turni

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 12:59 - 22 Dicembre 2020 Alessandro Mastronicola, allenatore del Rimini Alessandro Mastronicola, allenatore del Rimini.

Si torna in campo mercoledì (si gioca alle ore 14.30). il Rimini è in trasferta contro la Pro Sorgenti Livorno, una matricola che si sta ben disimpegnando tanto che è seconda in classifica con 16 punti, insieme al Fiorenzuola, a -2 dalla capolista Aglianese (ma i toscani hanno dispuato tutte le partite), con un +5 sui biancorossi di Mastronicola. La squadra livornese ha centrato cinque vittorie di fila e un pareggio (a Lentigione dove era in vantaggio fino a poco dalla fine) nelle ultime sei gare.

Intanto lil club toscano ha tesserato l'attaccante classe 2000 Leonardo Mancini, proveniente dal Cenaia. Il miglior marcatore è capitan Rossi autore di 9 reti.

Il tecnico Alessandro Mastronicola sa che il poker ai danni del Corticella ha portato entusiasmo, ma sa per primo che per fare punti al Picchi sarà necessaria una prestazione di qualità visto il netto divario tecnico tra Corticella e Pro Sorgenti. La formazione toscana ad esempio è la piuù prolifica del gurone (20 reti) ed è la migliore nel saldo reti fatte e subite (+8).

“Conto che non ci sia appagamento per una partita giocata e vinta. Quello sarebbe un errore grave da non commettere. L’avversario è tosto perché sta facendo molto bene, parlano i fatti per loro. E' una sqaudra propositiva, che ha nei tre attaccanti il suo punto di forza. La struttura dei centrocampisti è altrettanto valida, sono propensi sia nel giocare la palla e nelle seconde palle”.

Cosa servirà in più rispetto a domenica?

“Serve che miglioriamo tante cose, che alziamo l’asticella dell’attenzione. Noi dobbiamo trasformare le parole nei fatti: dobbiamo essere determinati nell’andare in campo per affrontare una squadra forte, ma io sono convinto che noi ne abbiamo una forte altrettanto”.

Mancheranno ancora Capicchioni e Grumo, possibile qualche ritocco, magari in attacco con il riminese Pecci dall'inizio?. “Pecci è uno su cui posso fare affidamento in ogni momento, sia dal primo minuto che a partita in corso”.

La partita sarà rasmessa in diretta video sulla pagina facebook del Rimini Calcio e in diretta testuale su Altarimini.it.

CONVOCATI: Scotti, Surdis; Pupeschi, Ronchi, Nigretti, Simoncelli, Viti, Santarini, Ferrante, Canalicchio, Lugnan; Valeriani, Sambou, Pari, Ricciardi; Rivi, Vuthaj, Casolla, Ambrosini, Pecci, Diop.

La società è stata multata di 200 euro.

ASCOLTA L'AUDIO