Giovedì 28 Gennaio02:33:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica, ecco il nuovo velodromo per gli amanti delle due ruote

La giunta ha dato il via libera al progetto esecutivo. Si realizzerà nella zona della cosiddetta "montagnola"

Sport Cattolica | 13:13 - 21 Dicembre 2020 L'area interessata dove verrà realizzato il velodromo L'area interessata dove verrà realizzato il velodromo.

Via libera alla realizzazione di un nuovo velodromo a Cattolica. Il progetto esecutivo dell’impianto è stato approvato nell’ultima seduta di giunta comunale. Si realizzerà nella zona della “montagnola” di rimpetto al Vgs, specificatamente compresa tra la via Carpignola e la via Dalla Chiesa e confinante, d’altro lato, con il Parco della Pace e la Via Olivieri. Per l'intero progetto è prevista una spesa di 300 mila euro. Il cantiere si potrebbe avviare già nel prossimo mese di gennaio per concludersi nell’arco di 5 o 6 mesi, comunque entro l’avvio della prossima stagione turistica. L’affidamento dei lavori sarà celere poiché si farà ricorso al nuovo accordo quadro che andrà a bando ad inizio dell’anno nuovo. 

Il progetto del velodromo si articola planimetricamente con forma anulare per una lunghezza complessiva di 500 metri. La pista in asfalto avrà una larghezza costante lungo tutto l’anello pari a 5 metri, comprensiva della “fascia di “riposo” di larghezza pari ad un metro individuata da segnaletica colorata a tessa. L’andamento sarà piano regolare, in lieve rialzo rispetto alla quota stradale e con pendenza trasversale inclinata verso l’interno. L’ingresso al velodromo avverrà direttamente da Via Carpignola attraverso un tratto carrabile che si dirama a partire dalla rotatoria nord della strada pubblica arrivando ad un piazzale di parcheggio. Perimetralmente la pista verrà dotata di pali di illuminazione pubblica con luci a led.

La notizia è stata accolta con entusiasmo la Velo club cittadino, che ha subito pensato alla quarantina di ragazzini tesserati che avranno finalmente la possibilità di allenarsi in sicurezza su un circuito di dimensioni adeguate, protetto e illuminato, che consentirà anche di sviluppare meglio le loro capacità tecniche e coordinative. Il ciclodromo Volturno Boga, attuale sede degli allenamenti del club, è stato fondamentale per lo svolgimento e lo sviluppo dell’attività giovanile ma presenta diverse criticità, ha problemi di sicurezza soprattutto legati al transito di persone estranee durante gli allenamenti e necessita di importanti opere di manutenzione soprattutto per quanto riguarda il manto stradale. Con il nuovo velodromo, recintato ed illuminato, verranno quindi migliorate notevolmente le condizioni di sicurezza e di fruibilità, anche se più corto.

Al contrario degli altri circuiti presenti nel circondario a Fano, Rimini e Faenza, nell'area cattolichina ci si può allenare su strada ma anche fuoristrada con le MTB, con percorsi attrezzati da realizzare attorno alla collinetta. Sarà un impianto che darà maggiore impulso al ciclismo cattolichino ed allo sport in generale, con grandi possibilità di sviluppo sia dal punto di vista giovanile ed amatoriale ma anche per quanto concerne il turismo sportivo e l’organizzazione di eventi anche a livello nazionale.

“Attraverso questo progetto offriremo ai ciclisti, agli amanti delle due ruote, un bell’impianto di nuova generazione, moderno, sicuro ed illuminato", sottolinea il sindaco Mariano Gennari, "tutto ciò andando a riqualificare un’area che, purtroppo, per troppo tempo è stata dimenticata. Dopo la riqualificazione dello stadio Calbi, l’efficientamento della piscina, i lavori del nuovo centro tennistico, si aggiunge, così, un tassello ulteriore al campus sportivo ed educativo della Regina che abbiamo immaginato per la città e ci siamo impegnati a realizzare si dal momento dell’insediamento. Sarà un impianto d'eccellenza inserito in questo più eterogeneo distretto dell’istruzione e dello sport, del verde, poiché adiacente al Parco della Pace, che potrà proporsi anche quale fondamentale volano per la destagionalizzazione turistica del territorio”.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >