Domenica 17 Gennaio00:35:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

DIRETTA TESTUALE Calcio D Rimini - Corticella 4-0, Vuthaj (2), autogol di Tonelli e Pecci

I biancorossi tornano in campo dopo la sconfitta casalinga del 29 novembre con l'Aglianese

Sport Rimini | 14:19 - 20 Dicembre 2020 Diretta testuale di Rimini Corticella Diretta testuale di Rimini Corticella.

Rimini - Corticella 4 - 0

RIMINI (3-4-1-2): Scotti - Pupeschi, Ronchi Canalicchio - Lugnan (32' st. Santarini), Valeriani, Ricciardi (42' st. Pari), Viti - Sambou (39' Pecci);  Vuthaj (39' st. Casolla), Rivi (21' st. Ambrosini).

In panchina: Sourdis; Ceccarelli, Ferrante; Massetti, Pari.

All. Mastronicola

CORTICELLA (4-5-1): Cinelli - Marchesi, Cosner, Tonelli, Magi (1' st. Graziano) - Grazia, Busi, Pescatore (1' st. Girotti), Monnolo (20' st. Capizzi), Negri (32' st. Benincasa) - Nanetti (37' st. Bou Ablee')

In panchina: Garoia, Cipriano, Caputo, Parlanti.

All. D'Altri.

ARBITRO: Loiodice di Collegno (Piccinini di Ancona - Donati di Macerata).
RETI: 15', 45' pt. Vuthaj; 35' st. autogol Tonelli,  42' Pecci

NOTE: Angoli: 5 - 3. Ammoniti: Busi. Recupero: 2' pt., 5' st.

 
Inizio gara ore 14.30

CRONACA

Nel Rimini manca il difensore Gigli (in tribuna), Casolla è in panchina: almeno il primo dovrebbe partire al mercato che chiude a metà febbraio. Assenti anche Nigretti (contrattura) e Diop. Debutta dal primo minuto l'attaccante Rivi. Le due squadre si schierano in casacca a scacchi biancorrosa (Rimini) e azzurra (Corticella). Il Rimini attacca da sinistra verso destra.

Nel Rimini Sambou gioca alle spalle delle due punte con Ricciardi e Valeriani in mezzo e Lugna e Viti sugli esterni, una sorta di 3-4-1-2.

Dopo 10' a favore del Rimini un angolo. I biancorossi hanno preso in mano da subito il pallino del match cercando di forzare la difesa ospite che finora controlla bene gli attacchi.

Si gioca nella metà campo avversaria col Corticella ripiegato con dieci giocatori in fase difensiva. 

15' GOOOL Vuthaj in rovesciata. sugli sviluppi di un angolo con respinta corta di un difensore di testa sull'uscita del portiere. L'attaccante biancorosso era poco fiori l'area piccola. Rete di ottima fattura. 1-0.

25' Rivi bloccato in area da solo bloccato dall'arbitro per fallo su un difensore del Corticella

28' azione Lugnan-Vuthaj sulla destra, assist a Rivi in area sulla destra e il suo tiro viene deviato di piede dal portiere. Occasione Rimini. Sulla corsia destra molto intraprendente Lugnan.

35' Il Rimini controlla bene il match cercando il radoppio mentre il Corticella non riesce ad incidere.

42' Assist di Sambou in profondità a Vuthaj in area: l'arbitro segnala il fuorigioco. Il Rimini cerca con insistenza il raddoppio ma non riesce a sfondsre il muro difensivo del Corticella.

45' RADDOPPIO RIMINI: Angolo di Ricciardi, respinta della difesa, tiro da fuori al volo di Sambou, Nanetti resoiunge la palla che rimbalza contro Vuthaj e la palla beffa il portiere Cinelli. 2-0.

47' Ronchi alle stelle a centro area. L'arbitro fischia la fine del primo tempo.

Il Rimini segna due reti nel primo tempo e ipoteca la vittoria sul Corticella, fanalino di coda (1 punto, tre reti subite di media a partite), squadra che ha dimostrato tutta sua modestia. La squadra di Mastronicola ha fatto valere il suo maggiore tasso tecnico.

Da seganalre alla fine del primo tempo i vantaggi di Correggese, Bagnolese in trasferta, Fiorenzuola (2-0 all'Aglianese), Sasso Marconi e Lentigione, Real Forte Querceta (1-0 sul Prato).

SECONDO TEMPO

Nel Corticella entrano Girotti e Graziano per Pescatore e Magi.

2' Cavalcata a sinistra di Sambou, serve Vuthaj defilato: tiro sull'esterno della rete alla destra del portiere.

Il Rimini inizia la seconda frazione attaccando.

5' Contropiede del Corticella, Scotti esce a terra e anticipa l'avversario dentro l'area.

Sugli altri campi: Fiorenzuola- Aglianese 4-0, Correggese - Marignanese Cattolica 3-1, Lentigione - Pro Livorno 2-2, Real Forte Querceta - Prato 1-0.

15' Il Rimini tiene sempre il pallino del gioco, cercando la manovra e i collegamenti tra i reparti.

Intanto la Pro Sorgenti Livorno passa in vantaggio a Lentiione 2-3 e raggiunge per il momento in vetta l'Aglianese a 18 punti.

17' tiro del Corticella deviato in angolo. Non sortisce effetto la battuta dalla bandierina con fallo sul portieer Scotti.

20' Entra Capizzi per Monnolo.

21' Entra Ambrosini per Rivi.

24' Pupeschi anticipa Negri lanciato a rete con una bella giocata in anticipo.

28' Discesa di Sambou, tiro alle stelle.

32' Entra Lugnan ed entra Santarini.

33' Entra Benincasa per Negri.

34' Diagonale di Ambrosini a lato.

35' TRIS RIMINI Discesa di Sambou sulla sinistra scarta tre difenssori, cross deviato da Tonelli nella propria porta: 3-0.

37' Entra Bou Ablee' per Nanetti

39' st. Entra Pecci per Sambou, Casolla per Vuthaj.

42' Viti discesa a sinistra, cross in mezzo in area piccola, tocco vincente di Pecci in anticipo. 4-0

42' Esce Ricciardi, entra Pari.

Finisce 4-0 con 5 minuti di recupero.

Il Rimini torna alla vittoria e rosicchia tre punti alla leader Aglianese. Una partita dominata dai biancorossi che hanno segnato due reti per tempo. Modesto l'avversario, ad onore del vero, ma i tre punti servono per prendere fiducia in vista della trasferta di mercoledì a Livorno. In evidenza nel primo tempo Vuthaj (doppietta) e Sambou che ha dato verve alla manovra. Difesa mai impegnata. Bene Lugnan sulla fascia. 

Successi di Correggese - Marignanese 4-1, Ghivizzano .- Bagnolese 1-1, Fiorenzuola - Aglianese 5-1, Sasso Marconi - Mezzolara 1-0. Pareggio tra Lentigione - Pro Sorgenti Livorno 3-3. Pareggio del Prato 1-1 sul campo del Real Forte Querceta.