Lunedý 18 Gennaio02:05:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Città Viva Santarcangelo regala un'isola verde alla città: ‘Per un’anima verde e slow’

In progettazione altre quattro isole già accolte da amministrazione e Sovrintendenza

Attualità Santarcangelo di Romagna | 10:32 - 20 Dicembre 2020 L'isola Verde a Santarcangelo L'isola Verde a Santarcangelo.

Un luogo dove fermarsi, prendersi una pausa, parcheggiare la propria bicicletta e godersi la Città, è questo che l'Associazione commercianti di Santarcangelo "Città Viva" ha voluto donare alla sua Santarcangelo durante queste festività Natalizie.

Nino Conti, ideatore dell'iniziativa e membro del Direttivo di Città Viva commenta così: "L'isola verde è un impegno che la nostra associazione commercianti si è voluta prendere sia per valorizzare la passeggiata a Santarcangelo sia per dare un incentivo allo shopping nella nostra Città. Un posto dove potersi fermare, sedere e gustarsi la città mentre si gira da un negozio all'altro, magari mentre, in futuro, ci si gusta un gelato e un buon drink. Un arredo quindi utile alla Città come estetica, utile alle persone che finalmente avranno un posto in centro dove sedersi, utile al commercio perché migliora la qualità della passeggiata, insomma un progetto di cui tutti potranno usufruire.

Città Viva ha creduto subito in questo progetto è si è predicata fra i vari operatori per portare a termine l'opera: dal fondamentale contributo del team "I Progettisti" che hanno regalato la progettazione dell'opera, alla ditta "Pronto Verde" che contribuito a rendere appunto verde quest'isola, al Comune di Santarcangelo che ha prontamente approvato il progetto e si impegnerà per realizzare le altre 4 isole, alla Sovrintendenza che ha ben accolto l'opera e, naturalmente, alla sponsorizzazione della ditta "Derma 2.0" fondamentale per la realizzazione dell'opera."

Conclude Conti: "La realizzazione di quest'isola verde è una vittoria di tutti: commercianti, visitatori, Comune di Santarcangelo, ma soprattutto una vittoria della Città di Santarcangelo che vede aggiungersi un pezzo importante alla sua vivibilità, alla sua anima verde e slow."