Sabato 16 Gennaio10:28:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rapinò il titolare di un market di Rimini: dopo mesi rintracciato e arrestato

In manette un 30enne, abituale frequentatore del parco Murri e dell'ex colonia Enel

Cronaca Rimini | 12:21 - 19 Dicembre 2020 Carabinieri (foto di repertorio) Carabinieri (foto di repertorio).

Un 30enne della Costa d'Avorio, residente a Parma, di fatto senza fissa dimora, è stato destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Rimini, in relazione a una rapina compiuta a danno di un supermercato discount di viale Regina Margherita, alle 6 dello scorso 18 agosto: il proprietario dell'attività era stato aggredito (7 giorni di prognosi) e gli era stato portato via il portafoglio, con 200 euro all'interno. Il 30enne, più volte denunciato perchè trovato in più di un'occasione all'interno dell'ex colonia Enel abbandonata e abituale frequentatore del parco Murri, aveva fatto perdere le sue tracce: è stato rintracciato nella tarda serata di ieri (venerdì 18 dicembre)in piazza Verdi a Bologna. Si trova ora recluso in carcere a Modena.