Sabato 23 Gennaio09:45:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il calcio sammarinese in aiuto delle famiglie in difficoltà: donati 10.000 euro di buoni spesa

Preparati inoltre dei pacchetti regalo: il tutto potrà essere ritirato presso la Caritas

Sport Repubblica San Marino | 17:19 - 17 Dicembre 2020 I pacchi dono I pacchi dono.


Sta volgendo al termine un anno che ha posto la nostra comunità, come quelle di tutto il pianeta, di fronte a problematiche senza precedenti; con esso però non termineranno come d’incanto le situazioni di oggettiva difficoltà che – in particolare in Repubblica – vedono ben 102 famiglie in condizione di reale necessità, stando ai rilievi di Caritas San Marino.

Sempre attenta alle esigenze della comunità sammarinese, anche e non solo nella sua portata calcistica, la Federcalcio di San Marino ha lanciato un’iniziativa rivolta a questa cospicua fetta di concittadini che – più degli altri – sta affrontando un periodo a dir poco complesso. L’obiettivo è quello di fornire a queste famiglie un aiuto ed un supporto concreto, specie in un periodo come quello natalizio durante il quale il focolare domestico vive di un legame ancor più stretto e saldo. A tal proposito, la FSGC ha deciso di destinare un buono spesa alimentare del valore di € 100,00 ad ognuno di questi nuclei famigliari.

E visto che non può esserci Natale senza regali da porre sotto l’albero, la Federcalcio ha pensato di confezionare anche un gift pack con un pensiero da parte della FSGC e della Nazionale di San Marino per ognuna di queste famiglie. Un progetto, questo, reso operativo dal supporto di Caritas San Marino, presso la cui sede in zona San Michele a Serravalle, potranno essere ritirati gift pack e buono spesa.

Se è vero che il calcio è di tutti, la FSGC non dimentica certo le proprie radici e la comunità che rappresenta, al di là della passione per il nostro sport – sottolinea il Presidente Marco Tura –. Con questa iniziativa abbiamo pensato di poter sostenere con un contributo, che per quanto piccolo possa risultare quantomeno concreto e fattivo, alle famiglie sammarinesi che si trovano in una reale condizione di necessità. Con l’auspicio che possano, così come tutti i membri della famiglia del calcio sammarinese, trascorrere serenamente il periodo natalizio affianco alle persone a loro più care”.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >