Luned́ 18 Gennaio13:45:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Capodanno: "Regione eviti spostamento verso S.Marino. Si rischia apocalisse sanitaria"

Lo chiede il consigliere regionale Tagliaferri, dopo la decisione del governo sanmarinese di consentire il cenone di Capodanno

Attualità Emilia Romagna | 15:39 - 17 Dicembre 2020 Festa di Capodanno Festa di Capodanno.


"La Regione Emilia-Romagna impedisca che l'improvvida decisione di San Marino di tenere aperti i locali serali e i ristoranti nelle serate natalizie si trasformi in un'apocalisse sanitaria e in una forma di concorrenza sleale per i nostri operatori turistici e commerciali". Lo chiede il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Giancarlo Tagliaferri, dopo la decisione del governo sanmarinese di consentire il cenone di Capodanno. "Siamo in emergenza sanitaria - dice Tagliaferri - il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha già preso seri provvedimenti a tutela della salute dei cittadini e cosa succede a due passi da Rimini? Il tana libera tutti. La Regione deve intervenire con il Governo e con tutti i propri poteri per impedire che cominci una transumanza tra l'Italia e San Marino che farebbe solo aumentare contagi e morti. Urge una presa di posizione pubblica del Presidente Stefano Bonaccini. Altrimenti dopo aver contato i morti 'da virus in discoteca' dell'estate conteremo quelli frutto dei cenoni sanmarinesi".