Domenica 24 Gennaio20:04:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In barba al coprifuoco, gira di notte col carrello della spesa pieno di merce rubata. Denunciato e multato

Un 38enne è stato fermato con un carico di merce probabilmente rubata. Sanzionato per il coprifuoco violato e denunciato per ricettazione

Cronaca Rimini | 15:24 - 17 Dicembre 2020 Gli oggetti sequestrati all'interno del carrello Gli oggetti sequestrati all'interno del carrello.

Un 38enne albanese è stato sorpreso in strada, in violazione del coprifuoco, con merce probabilmente rubata. I fatti sono avvenuti nella notte tra mercoledì e giovedì (16-17 dicembre) all'incrocio tra viale Regina Elena e via Goldoni: la Polizia ha fermato il giovane, già gravato da numerosi precedenti di polizia e precedenti penali, mentre passeggiava, spingendo un carrello della spesa che conteneva oggetti quali due piastre da cottura professionali, un tritacarne con grattugia professionale, un trapano, un avvitatore, un flessibile e delle tenaglie; inoltre una busta in plastica con bottiglie di vino, tutte chiuse. Il 38enne si è giustificato dicendo di vivere in strada e di aver raccolto gli oggetti sul marciapiede. E' stato sanzionato per aver violato le norme anti Covid e inoltre denunciato per ricettazione.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >