Giovedý 21 Gennaio14:41:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Giovanni, centro storico protetto dalle esondazioni del Ventena con il bacino di espansione

L'intervento costa oltre 3 milioni di euro, ma 1 milione e 600 mila sono già stati finanziati

Attualità San Giovanni in Marignano | 11:36 - 16 Dicembre 2020 I progetti per la nuova cassa di espansione del torrente Ventena sul tavolo dell'amministrazione Morelli I progetti per la nuova cassa di espansione del torrente Ventena sul tavolo dell'amministrazione Morelli.


Ci sono nuove osservazioni della giunta di San Giovanni in Marignano per realizzare il bacino di espansione del torrente Ventena nella zona a monte del cimitero del paese, che servirà a proteggere il centro storico riducendo la portata durante le piene. La zona esondabile sarà circondata da piccole opere di contenimento, con una briglia di regolazione del flusso, costerà più di 3 milioni di euro, ma un milione e 600 mila sono già finanziati dal Ministero dell’Ambiente. E per non snaturare il contesto, l'ambiente circostante sarà protetto con la piantumazione di nuovi alberi.

“La pubblicazione del progetto per valutazioni ambientali all’interno della procedura di verifica di assoggettabilità a valutazione di impatto ambientale è il chiaro segnale che a breve potremo dare avvio alle procedute per l’esecuzione dei lavori", sottolinea l'amministrazione Morelli. "Non possiamo che essere soddisfatti dell’impegno della Regione per permettere la risoluzione dei nostri problemi sul fronte del dissesto idrogeologico. Nonostante il lockdown si è continuato a lavorare senza sosta su questa tematica tramite incontri virtuali che ci permettono di essere sempre più vicini alla fase di realizzazione della proposta. Si tratta di un’opera attesa da lungo tempo dalla cittadinanza e per questo siamo orgogliosi della sua realizzazione”.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >