Mercoledý 20 Gennaio16:48:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Buoni spesa: nessuna tra le richieste idonee ai requisiti rimarrà fuori dai contributi

Sono 1518 cittadini che avranno in media 279 euro a testa

Attualità Rimini | 16:22 - 15 Dicembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.


È pubblicata, nella pagina dedicata alla solidarietà alimentare del Comune di Rimini,  la graduatoria degli aventi diritto ai buoni spesa. Si tratta di tutti i 1.518 cittadini aventi diritto, tra i quali saranno suddivisi i 424 mila euro messi a disposizione di Rimini dal decreto legge 150/2020. Nella graduatoria, oltre il numero di matricola e l’’importo assegnato, è stato segnalato anche il punto vendita, scelto dal cittadino nella presentazione della domanda, in cui sarà possibile usufruire del buono spesa assegnato. I punti vendita, a cui  è stata consegnata ieri (lunedì 14 dicembre) la lista dei beneficiari, necessiteranno ancora di qualche giorno per adeguare i metodi di pagamento; l'amministrazione comunale raccomanda di non recarvisi immediatamente.  "In un’ottica di rigore e trasparenza, continueranno anche nei prossimi giorni le operazioni di verifica incrociate su cittadini e nuclei famigliari che beneficeranno dei buoni spesa, per garantire che ogni singolo euro vada a chi ne ha più bisogno", spiega l'amministrazione comunale, che aggiunge: "Visto l'ammontare delle risorse e l'esito della valutazione delle domande, saremo in grado di dare risposta a tutti gli idonei in graduatoria". 


 

< Articolo precedente Articolo successivo >