Marted́ 19 Gennaio12:00:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gessica Notaro: Procura Generale chiede conferma condanna di Tavares

Terzo grado del procedimento che in appello ha visto l'imputato condannato a 15 anni, 5 mesi e 20 giorni di reclusione

Attualità Rimini | 12:53 - 15 Dicembre 2020 Gessica Notaro Gessica Notaro.

Il sostituto procuratore della Cassazione Antonietta Picardi ha chiesto conferma della condanna a 15 anni, 5 mesi e 20 giorni di reclusione per Edson Tavares, l'ex fidanzato di Gessica Notaro, in relazione all'aggressione con l'acido perpetrata a danno della ragazza, definendo inammissibile il ricordo della difesa, rappresentata dall'avvocato Riccardo Luzi. Oggi (martedì 15 dicembre) si è tenuta un'udienza in Cassazione, con oggetto la sentenza emessa dalla corte d'appello di Bologna il 15 novembre del 2018, che ha anche confermato l'espulsione di Tavares dall'Italia, a fine pena, e i risarcimenti alla parte civile: la Notaro, rappesentata in giudizio dagli avvocati Fiorenzo e Alberto Alessi e l'associazione Butterfly, che si batte contro la violenza sulle donne, rappresentata dall'avvocato Elena Fabbri. Il 32enne di origine capoverdiana, è attualmente in carcere, condannato per l'agguato sotto casa della Notaro, avvenuto il 10 gennaio 2017 a Rimini, e per stalking, perpetrato per un lungo periodo.