Marted́ 26 Gennaio01:08:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Amministratori e consiglieri di Rimini, online le dichiarazioni su redditi e patrimonio

Al sindaco 68 mila 600 euro, a Rossi e Montini 20 mila

Attualità Rimini | 11:53 - 15 Dicembre 2020 La sede del Comune di Rimini La sede del Comune di Rimini.


Il più pagato, per ovvie ragioni di responsabilità e impegno, è il sindaco di Rimini Andrea Gnassi con un'indennità annua di 68 mila 600 euro. Segue la vicesindaca Gloria Lisi con 51 mila 500, gli assessori Gianluca Brasini (allo sport e bilancio), Jamil Sadegholvaad (sessore a sicurezza, lavori e attività economiche) Roberta Frisoni (mobilità, programmazione), Mattia Morolli (scuola, sociale, giovani) e Sara Donati (presidente del consiglio comunale) con 41 mila 230 e Giampiero Piscaglia (cultura) con 34 mila 800. I meno pagati sono Anna Montini (assessora ad ambiente e protezione civile) e Eugenia Rossi (innovazione e ricerca) con 20 mila 600. Sono online le dichiarazioni sulla situazione patrimoniale e reddituale dei pubblici amministratori riferite all’anno 2019. Sono consultabili anche le dichiarazioni per i consiglieri comunali.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >