Luned́ 25 Gennaio18:02:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'orologio di palazzo Mancini a Cattolica va in manutenzione per l'antisismica

Ora della revisione alla Trebino di Genova per le lancette, dal meccanismo complesso

Attualità Cattolica | 12:36 - 10 Dicembre 2020 L'orologio di palazzo Mancini a Cattolica L'orologio di palazzo Mancini a Cattolica.


È sparita l'ora da palazzo Mancini. Nessuno screzio alla popolazione di Cattolica, che si affidava al quadrante di piazza Roosevelt per determinare il trascorrere del tempo, ma la conseguenza di un intervento massiccio per ridurre il rischio sismico dell'edificio comunale. I lavori stanno per interessare la torre, che verrà rinforzata con una struttura in travi di acciaio. Per questo è stato necessario rimuovere dai quadranti lancette e meccanismi dell'orologio, che nel frattempo verranno revisionati da “Roberto Trebino” di Genova, che ne cura la manutenzione. L'obiettivo e di far tornare le lancette al loro posto prima della fine dell'anno.

L'orologio di Palazzo Mancini è un meccanismo complesso, ha un nucleo centrale elettronico mentre altre componenti sono meccaniche. A inizio 2019 la Trebino era intervenuta per sostituire la scheda elettronica del gruppo di alimentazione che aveva lasciato ferme le lancette. La Trebino vanta una lunga storia, nasce nel lontano 1824 e si afferma grazie a maestri orologiai e provetti campanari. Oggi l’azienda, leader in Italia e nel mondo, è condotta dai discendenti del Cavaliere Roberto Trebino e da una trentina di dipendenti altamente specializzati.

Nel frattempo vanno avanti i lavori per la riduzione del rischio sismico dell'intero municipio. Gli interventi vengono svolti da una Associazione Temporanea di Imprese cui fa capo la società Zambelli Srl di Galatea (FC). Diverse le aree oggetto dei lavori, tra cui le murature, i giunti, i solai, l'apparato decorativo delle facciate. Gli interventi dovrebbero concludersi entro il prossimo mese di luglio.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >