Martedý 26 Gennaio04:11:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Centro Agro Alimentare di Rimini: passi avanti per l'aggregazione con Bologna, Parma e Cesena

Novità in vista anche per Romagna Acque e Riminiterme

Attualità Rimini | 12:20 - 08 Dicembre 2020 Il centro agro alimentare di Rimini Il centro agro alimentare di Rimini.


Il Centro Agro Alimentare Riminese potrebbe entrare in una gestione a quattro con Bologna, Parma, Cesena. Il progetto è al vaglio dell'amministrazione comunale e poi sarà votato dal consiglio comunale. Novità in vista anche per Romagna Acque - Società delle Fonti, la razionalizzazione è legata al progetto ancora in itinere della  "società patrimoniale idrica unica della Romagna". In questo caso la proposta è quella del conferimento in Romagna Acque - Società delle Fonti dei rispettivi rami idrici da parte delle cinque società patrimoniali locali di Rimini, della provincia di Forlì-Cesena, dell'area di Faenza e Lugo e di Ravenna.  

Nei piani dell'amministrazione comunale c'è anche il completamento della liquidazione di Rimini Reservation e la vendita integrale della partecipazione in Riminiterme. A luglio scorso infatti il Comune ha pubblicato un avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse per l'acquisto dell'82,67% del capitale sociale di Riminiterme spa o, in alternativa, del 100% di Rimiterme Sviluppo srl. Un avviso con cui il Comune mirava a verificare l'attrattività attuale o di prospettiva degli immobili - in particolare della "ex colonia Novarese" - e dell'attività termale della società partecipata per i mercati nazionali ed internazionali, per poi orientare la predisposizione di un prossimo futuro bando per la selezione del contraente. All'avviso ha risposto un soggetto, la società Renco, sulla cui offerta è stata redatta una relazione di approfondimento. Le funzioni e le destinazioni di un compendio strategico per la zona di Rimini sud come quello detenuto da Riminiterme saranno dettagliate in un accordo di programma che sarà sottoposto alle valutazioni del consiglio comunale. 


  

< Articolo precedente Articolo successivo >