Marted́ 26 Gennaio01:09:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B: RivieraBanca, coach Massimo Bernardi: 'Ottimo l'approccio. E' stata una partita solida'

Il tecnico: 'Dobbiamo ancora migliorare: siamo ancora indietro rispetto a come vogliamo essere in primavera'

Sport Rimini | 22:54 - 06 Dicembre 2020 L'esultanza di RivieraBanca nel dopo partita (foto sito RBR) L'esultanza di RivieraBanca nel dopo partita (foto sito RBR).

Rimini è in testa alla classifica con Oleggio Magic Basket  a punteggio pieno (4 punti) e domenica al Flaminio affronta alle ore 18 al PalaFlaminio la Fortitudo Alessandria ancora ferma al palo, allenata da Claudio Vandoni.

A fine partita il coach di RivieraBanca Massimo Bernardi ha dichiarato in una intervista apparsa sul sito del club biancoosso.

"Abbiamo approcciato molto bene andando subito avanti ed aumentando sempre il vantaggio, bene anche a rientrare quando Alba ha provato a rimontare. E' stata una partita solida, non era per nulla semplice perché ci mancava un giocatore importante come Rivali e siamo riusciti a non spremere troppo Simoncelli, in più è stata una trasferta lunga. Ho visto delle ottime cose su entrambe le metà campo anche se qualche giocata individuale di troppo rimane, ma alcuni nostri ragazzi sono veramente giovani ed hanno bisogno di fare esperienza sul campo."

Con un tipo di avversario così dinamico il ritmo di RivieraBanca ha avuto ancora più efficacia.

"Questo significa che il percorso che stiamo seguendo è quello giusto anche dal punto di vista atletico, in più anche ragazzi over 30 come Rinaldi, Simoncelli, Broglia e Crow sono stati veramente intensi: loro sono giovani dentro".

La squadra prosegue così molto bene nella sua strada di crescita, anche in vista della prossima sfida contro Alessandria.

"Dobbiamo continuare a migliorare perchè siamo ancora indietro rispetto a come vogliamo essere in primavera, però i ragazzi giocano bene e fanno vedere di assimilare importanti concetti di gioco sia in difesa che in attacco. Questa settimana speriamo di recuperare Rivali e continuiamo a lavorare."

< Articolo precedente Articolo successivo >