Lunedý 18 Gennaio11:09:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stop plastica: cinque erogatori dell’acqua nelle scuole medie Franchini di Santarcangelo

La ditta Adriatica Acque s.r.l., che ha curato i lavori, sarà responsabile della futura gestione e manutenzione

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:41 - 05 Dicembre 2020 Inaugurazione dell'erogatore di acqua alla scuola Franchini di Santarcangelo Inaugurazione dell'erogatore di acqua alla scuola Franchini di Santarcangelo.

Le scuole di Santarcangelo sempre più plastic free: sono infatti entrati in funzione in questi giorni cinque erogatori d’acqua installati nelle due sedi della scuola media Franchini che consentiranno agli alunni di usufruire di acqua fresca microfiltrata e di limitare così l’utilizzo delle bottiglie in plastica monouso. Nel dettaglio, alla succursale sono stati installati tre erogatori, uno per ogni palazzina e uno all’ingresso della palestra, mentre i due installati nella sede principale si trovano al primo piano e all’ingresso della palestra.

Quelli installati a Santarcangelo, sono tra i primi erogatori della provincia di Rimini nell’ambito dell’iniziativa curata e finanziata da Romagna Acque, grazie al contributo ottenuto da Atersir attraverso il bando per l'assegnazione di contributi per la realizzazione di progetti comunali di prevenzione e riduzione della formazione di rifiuti. La ditta Adriatica Acque s.r.l., che ha curato i lavori, sarà responsabile della futura gestione e manutenzione degli erogatori mentre le spese saranno a carico del Comune.

Ieri mattina (venerdì 4 dicembre) presso la succursale ex Saffi si è tenuta l’inaugurazione degli erogatori alla presenza del sindacao Alice Parma, del vicesindaco e assessore all’Ambiente Pamela Fussi, dell’assessore alla Scuola e ai servizi educativi Angela Garattoni, del presidente di Romagna Acque Tonino Bernabé, del direttore di Adriatica Acque Alberto Sebastiani e della direttrice didattica della scuola media Franchini Giovanna Frisoni.

«Curata dall’ufficio Qualità urbana, l’iniziativa rientra nel progetto ‘Santarcangelo Plastic Free’ afferma il sindaco Alice Parma iniziato con una sperimentazione nel 2018 in occasione della Fiera di San Michele poi consolidatosi con le manifestazioni degli anni seguenti fra cui l’installazione di fontanelle dell’acqua presso il municipio e la Biblioteca e con iniziative e laboratori per bambini dedicati al tema del riuso e della riduzione dei rifiuti. Nei prossimi giorni è in programma anche la distribuzione di borracce gratuite a tutti gli studenti delle scuole media Franchini».