Mercoledý 20 Gennaio21:08:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Parco del Mare nord, confermata la pedonalizzazione e tre salottini nel tratto viserbese

Prevista la chiusura al transito veicolare del tratto finale lato mare delle vie Milano, Comacchio e Piacenza

Attualità Rimini | 15:18 - 04 Dicembre 2020 Parco del Mare Nord, foto dal sito del Comune di Rimini Parco del Mare Nord, foto dal sito del Comune di Rimini.

Verrà chiuso al transito veicolare, come previsto, il tratto finale lato mare delle vie Milano, Comacchio e Piacenza e la realizzazione dei tre salottini di arredo urbano già previsti per il tratto viserbese del Parco del Mare.  A confermarlo è l’ assessore ai lavori pubblici Jamil Saedegholvaad , interrogato sul tema dal consigliere comunale Nicola Marcello. “Il tratto viserbese del Parco del mare – prosegue Sadegholvaad – sarà caratterizzato dalla chiusura lato mare delle vie che, a pettine, raggiungono il lungomare Dati, come appunto le vie Piacenza, Milano e Comacchio.

In questo tratto il traffico degli autorizzati al transito sarà veicolato, direzione mare, sulla via Genghini, e direzione monte, sulla via Roma. Sono interventi funzionali ad una idea di lungomare nuova, improntato alla pedonalizzazione e alla qualità dell’ambiente, spostando il flusso di auto su arterie più compatibili a gestirne il traffico. La finalità dell’ amministrazione comunale era, e rimane, quella di preservare dai flussi di traffico il nuovo lungomare se non per alcuni specifici soggetti autorizzati (pubblico servizio, residenti, fornitori), favorendo con nuove funzioni la fruibilità e vivibilità della nuova infrastruttura”.

< Articolo precedente Articolo successivo >