Domenica 24 Gennaio10:52:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria-Igea Marina inaugura il suo natale in streaming

"Così lontani, così vicini" sarà trasmesso via Facebook domenica alle 15

Eventi Bellaria Igea Marina | 11:59 - 04 Dicembre 2020 Snow globe in piazza Matteotti Snow globe in piazza Matteotti.


Domenica 6 dicembre Bellaria-Igea Marina inaugura la sua stagione natalizia alzando il sipario digitale su “Il Natale con noi così lontani, così vicini”. L’appuntamento via diretta Facebook alle 15 dalla pagina ufficiale del Comune. Non sarà l'unica trasmissione via streaming, perché durante l'inaugurazione online verrà svelato l'intero palinsesto delle prossime trasmissioni a distanza, ricche di sorprese.

A tagliare il nastro virtuale sarà il sindaco Filippo Giorgetti dallo studio allestito per l'occasione: al suo fianco il presidente di fondazione Verdeblu che ha curato le installazioni urbane di quest'anno. Saranno trasmessi i contributi video delle installazioni affinché siano fruibili da chi è lontano trasportandolo idealmente vicino.

Viale Guidi si riaccende con una luminaria natalizia che ricrea l’effetto di una volta stellare. Ritornerà per grandi e piccini la Snow globe in piazza Matteotti, visitabile solo dall’esterno di fianco alle esposizioni di quadri all’interno dei tini di piazzale don Minzoni dal titolo “L’arte del cuore”.

Novità dell’anno il luminoso “Albero dei desideri” posizionato in piazzale Gramsci e il presepe in stile marinaro lungo il porto canale bellariese. Spiccano anche i due scultorei presepi di sabbia e di ghiaccio. Riproposto in chiave moderna, il presepe di sabbia quest’anno per la prima volta sarà situato lungo il viale Ennio di Igea Marina e sarà visibile lungo la passeggiata quale uno dei rari esemplari di presepi scolpiti nella sabbia di tutta Italia. Il presepe di ghiaccio invece, realizzato dalla campionessa di scultura nel ghiaccio 2019 Michela Ciappini, si troverà davanti alla biblioteca comunale sul viale Guidi e presenterà quattro scene della quotidianità intitolate la vitalità, la diversità, la cura e l’abbraccio, aggiudicandosi il primato di presepe di ghiaccio più grande d’Italia.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >