Luned́ 18 Gennaio11:51:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: alla guida per ore senza sosta, maxi multa e ritiro della patente a camionista

Aveva manomesso con un interruttore il cronotachigrafo. Oltre 1700 euro di multa

Cronaca Rimini | 15:46 - 03 Dicembre 2020 Il cronotachigrafo manomesso Il cronotachigrafo manomesso.


Ennesimo caso di cronotachigrafo manomesso scoperto dalla Polizia Stradale: nei guai è finito un 31enne teramano, che trasportava merci non deperibili su un camion per conto della ditta di cui è dipendente, sita nella provincia di Teramo. Gli accertamenti sono scattati intorno alle 15.30 di ieri (mercoledì 2 dicembre) nei pressi del casello autostradale di Riccione.  All'interno dell'abitacolo del mezzo è stato  così trovato un dispositivo a pulsante che serviva per manomettere il dispositivo e permettere al conducente del camion di non rispettare i tempi di riposo richiesti dalla legge italiana. La Polizia Stradale ha firmato un maxi verbale da 1736 euro e disposto il ritiro della patente al 31enne. Anche la società proprietaria del veicolo è stata sanzionata.