Marted́ 26 Gennaio09:26:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Accademia delle Belle arti di Urbino, il novafeltrese Luca Cesari alla guida

Prende il posto di Umberto Palestini, conduttore dell'istituto dal 2014

Attualità Novafeltria | 14:35 - 03 Dicembre 2020 Luca Cesari di Novafeltria (foto Giampiero Bianchi) Luca Cesari di Novafeltria (foto Giampiero Bianchi).

L'Accademia delle Belle arti di Urbino ha un nuovo direttore: si tratta di Luca Cesari di Novafeltria, formatosi sotto la guida di Luciano Anceschi e studioso di estetica, critica e poetica della tradizione romantica e novecentesca. Prende il posto di Umberto Palestini, conduttore dell'istituto dal 2014, e lo fa in piena pandemia, con una sfida che non si prefigge soltanto di tipo organizzativo, ma anche programmatico e di prospettiva. Tra le sue pubblicazioni più recenti del Cesari critico l’opera omnia di Tonino Guerra, "L’infanzia del mondo. Opere 1946-2012".

L'Accademia è stata fondata nel 1967 e si inserisce fra le prime dopo quelle storiche in una città nota in tutto il mondo per la sua tradizione artistica e culturale, soprattutto per il fiorente periodo rinascimentale. Il diploma di primo livello permette di specializzarsi in pittura, decorazione, scultura, grafica, scenografia e nuove tecnologie dell'arte; quello di secondo in pittura e arti visive contemporanee, scultura ambientale e tecnologie produttive, decorazione arti visive contemporanee, edizioni e illustrazione per grafica d'arte, scenografia e visual e motion design.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >