Domenica 17 Gennaio06:40:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Palestre e Fiere a Rimini come spazi per vaccinazioni in massa anti Covid

Fondamentale la logistica: per la conservazione dei vaccini e per la vaccinazione di massa

Attualità Rimini | 15:15 - 02 Dicembre 2020 Vaccino (foto di repertorio) Vaccino (foto di repertorio).


Ausl Romagna e i comuni iniziano a organizzarsi per il piano vaccinale anti Covid. Il comune di Rimini si è già attivato per individuare gli spazi adatti alla conservazione a temperature estremamente basse dei vaccini Pfizer, i primi a essere disponibili intorno alla fine di gennaio. Dovranno poi essere individuati gli spazi pubblici (quartieri fieristici, grandi palestre) per avviare la vaccinazione di massa. Nel contempo l'amministrazione comunale di Rimini è al lavoro per individuare le sedi utili ai medici di base per poter effettuare i tamponi rapidi. I primi spazi sono stati individuati a Viserba e a Rimini in via Pascoli. «Non tutti gli studi medici infatti hanno gli spazi tali da consentire di rispettare le procedure richieste per il tampone e ci siamo quindi attivati per individuare luoghi che avessero le caratteristiche idonee», spiega il vicesindaco Gloria Lisi.