Martedý 19 Gennaio00:29:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coordinamento dei volontari di protezione civile, Scavuzzo nuovo presidente regionale

Antonio è anche presidente della Cri regionale,

Attualità Emilia Romagna | 08:17 - 01 Dicembre 2020 La presidente Cri di Rimini Rita Rolfo con Antonio Scavuzzo La presidente Cri di Rimini Rita Rolfo con Antonio Scavuzzo.


È Antonio Scavuzzo il nuovo presidente del Comitato regionale di coordinamento del volontariato di protezione civile dell’Emilia-Romagna, eletto lunedì dall’assemblea che ha rinnovato i vertici del volontariato regionale.

Proviene dalle fila della Croce rossa italiana, di cui è Presidente regionale, ed è stato eletto telematicamente da un consesso composito in cui siedono, tra gli altri, rappresentanti di Comuni, Province, Comunità montane e delle associazioni con struttura nazionale e regionale iscritte nel registro della protezione civile come Cri, Ana, Anpas, Federgev E Anc, oltre, naturalmente, all’Agenzia regionale della protezione civile, rappresentata dal direttore e dal responsabile del servizio di volontariato.

L’elezione in Emilia Romagna del suo vertice regionale rappresenta il riconoscimento alla grande competenza con cui viene affrontata la situazione pandemica e al ruolo fondamentale della Cri nelle emergenze di ogni tipo. Ad Antonio Scavuzzo sono state rivolte le più sentite congratulazioni anche dal presidente del Comitato Cri di Rimini Rita Rolfo, la quale gli ha espresso “il convincimento che anche nel nuovo incarico”, così come da anni è per la Croce Rossa regionale, “saprà assolvere le delicate funzioni con equilibrio e capacità di coordinamento super partes, a beneficio di tutte le singole e complesse organizzazioni, ma soprattutto a vantaggio dell’intera comunità regionale che consoliderà ben presto un profondo apprezzamento per il suo operato”.

C’è anche un pezzo di Rimini nel neo eletto organo esecutivo del comitato, rappresentato dal presidente del coordinamento provinciale dei volontari di protezione civile Carlo Zecchin.