Sabato 16 Gennaio10:20:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Verucchio: si amplia raccolta rifiuti porta a porta

Raggiunta la quota del 73% di raccolta differenziata richiesta dalla regione

Attualità Verucchio | 14:08 - 30 Novembre 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Scatta la fase 3 del servizio di raccolta rifiuti "Porta a Porta" in comune di Verucchio. Opportunità testata nel 2018 nella frazione di Pieve Corena e introdotta a febbraio 2019 nel capoluogo con incremento immediato del 3.5% della percentuale di raccolta differenziata durante l’anno: «aumento seguito da un nuovo boom in questo 2020 che porta la cittadina ad aver raggiunto con anticipo l’obiettivo del 73% fissato dalla Regione Emilia Romagna per il 31 dicembre 2020», rileva l'amministrazione comunale. 

«Da metà dicembre il servizio interesserà altre 230 utenze delle seguenti zone: la frazione Cantelli, e a Villa Verucchio via Peschiera (nel tratto tra via Valle e via Pedrosa), via Tenuta Amalia (nel tratto tra via Molino Bianco e via dei Vigneti) e via Trario nel tratto tra via del Piano e via Moro, compresa la traversa di via Salvo D'Acquisto»​​​​​​​, aggiunge l'assessore all’ambiente Sabrina Cenni.

Hera ha già iniziato la distribuzione del flyer con tutte le informazioni e i numeri utili nelle abitazioni delle utenze coinvolte, quindi a partire da giovedì 3 dicembre farà un doppio passaggio per la consegna a domicilio dei kit per il Porta a Porta. Ha inoltre organizzato due presidi con proprio personale per chi non fosse stato reperibile in nessuna delle due occasioni, informando direttamente gli interessati sui giorni e le modalità di ritiro di persona. La partenza del servizio di raccolta è invece fissata per lunedì 14 dicembre e la rimozione dei contenitori stradali avverrà giovedì 17 dicembre.

«Sono stati 3.880.108 i chilogrammi di rifiuti differenziati smaltiti nel corso del 2019 dai cittadini di Verucchio sui 5.501.707 complessivi (gli indifferenziati sono quindi stati 1.621.599). Circa quattromila tonnellate che si traducono in una percentuale del 70.5% contro il 67% con cui si era chiuso il 2018. E tra il 1° gennaio e il 30 aprile 2020 la media di raccolta differenziata si è attestata addirittura al 73.25%. Con aprile che ha sfondato anche il muro del 75% e registra il 76, il 15% in più dello stesso mese del 2018. Numeri record che hanno fatto del Comune di Verucchio il più virtuoso dell’intera area nord della provincia, quello con la percentuale di differenziata più alta fra Rimini e l’intera Valmarecchia», chiosa l'assessore Cenni.