Luned́ 18 Gennaio11:32:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, l'Omag ritorna alla vittoria: 3-1 all'Itas Martignacco

Sotto di un set le marignanesi hanno una ottima reazione. Fiore strepitosa con 25 punti

Sport San Giovanni in Marignano | 21:19 - 29 Novembre 2020 Volley A2 femminile, l'Omag ritorna alla vittoria: 3-1 all'Itas Martignacco

Emozioni, brividi, fatica e sofferenza: c’è proprio tutto nello splendido 3 a 1 con cui la Omag SGM sconfigge la Itas Martignacco nella terza giornata del girone di ritorno Serie A2 girone est. Quasi eroica la prova della squadra biancazzurra. Dopo un primo set vinto dalla Itas, la squadra ospite non riesce ad aggiudicarsi un secondo parziale in cui la Omag concede ben tre set point. Nel terzo e quarto set le marignanesi prendono il sopravvento e portano a casa i tre punti.

Fiore (MVP) è straordinaria protagonista del successo biancazzurro con 25 punti, frutto del 39% in attacco e di ben 2 ace; sopra le righe anche Fedrigo, Conceicao, Ceron e Cosi, tutte in doppia cifra. La squadra friulana si conferma avversaria ostica per tutti grazie soprattutto alla sua instancabile difesa, mentre in prima linea brillano Rossetto e Tonello. Da sottolineare inoltre l’ottima reazione di tutta la squadra dopo l’inizio concitato. La Omag distanzia così le avversarie in classifica, le Marignanesi torneranno in campo sabato 5 dicembre alle 20:30 a Montecchio Vicentino contro la Sorelle Ramonda.

PRIMO SET

Omag con Fedrigo in campo rispetto alla formazione tipo. Inizio equilibrato che vede sempre avanti le friulane di 2 punti. La Omag raggiunge la parità a quota 15 e mette la testa avanti dopo un ace di Cosi. Martignacco spinge sull’acceleratore con Dapic. E Saja ferma il gioco (16-18). Ancora parità a quota 18 con un buon gioco a muro di Ceron - Berasi. Time out Gazzotti. Doppio cambio in casa Omag. Aluigi e Debellis per Berasi e Fiore. Punto a punto in un finale concitato dove Martignacco si guadagna 2 set point e Saja chiama ancora lo stop (22-24). Conceicao annulla il primo e Gazzotti ferma il gioco (23-24). Chiude Tonello con palla sporca (23-25).

SECONDO SET

Nel secondo parziale le padrone di casa partono meno contratte e sfruttano al meglio le palle rigiocate. Guadagnano un piccolo margine Gazzotti chiama il time out (9-5). Una serie di lunghi scambi accende il match. Ancora è la Omag a condurre le danze (17-14). Sono Dapic e Rucli per le friulane a riportare la squadra in parità. Saja decide di chiamare il discrezionale (17-17). Si preannuncia un finale già visto: Martignacco mette il muso avanti e Saja richiama time out (20-22). Doppio cambio in casa Omag palleggiatore-opposto. Non serve perché sono le friulane ad andare a segno per i tre set point. Fiore annulla il primo, Berasi con un ‘tap-in’ il secondo e Gazzotti ferma il gioco per spezzare il ritmo (23-24). Fiore riporta in parità le marignanesi (24-24). Cosi mura per il primo set point Omag (25-24) Rossetto annulla e Cortella va al servizio rilevando Dapic. Fiore in ‘pipe’ guadagna il secondo set point. Dapic annulla (26-26). E’ Conceicao che va a segno per il terzo set point. Chiude Fedrigo con un pallonetto (28-26).

TERZO SET

Terzo parziale che inizia subito con bene per le marignanesi (2-0). Gazzotti chiama subito il time-out in seguito ad un colpo alla mano alla palleggiatrice Carraro, fortunatamente niente di grave. La Omag ha preso fiducia e si trova a condurre con un buon margine quando Gazzotti chiama il 2° discrezionale (15-9). Cortella rileva Dapic per le friulane. La Omag allunga ancora e Braida rileva Carraro in regia (20-12). L’invasione di Cortella regala 9 palle set alle Marignanesi che chiudono con muro di Cosi al 2° tentativo (25-16).

QUARTO SET

Sembra aver preso fiducia la Omag. Nel quarto parziale strappa subito un break alle avversarie e coach Gazzotti chiama a sè la squadra (8-5). Cortella rileva Fiorio (11-6). Gran muro di Fiore e Gazzotti non sa più che pesci prendere se non chiamare il 2° time out (13-6). Ora è il turno di Braida che rileva Carraro. Fa il suo ingresso in campo anche Cerruto al servizio al posto di Rucli ma il match non ha più nulla da raccontare. Fiore sigla il 24° punto. Le friulane si prendono la soddisfazione di annullare due match point ma nulla possono contro il missile di Conceicao che chiude set e match (25-13).

Il tabellino

OMAG - ITAS CITTA' FIERA MARTIGNACCO: 1

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Silva Conceicao 14, Cosi 12, Fiore 25, Ceron 13, Berasi 4, Bonvicini (L), Fedrigo 13, De Bellis, Aluigi. Non entrate: Peonia, Penna (L), Spadoni, Urbinati. All. Saja.

ITAS CITTA' FIERA MARTIGNACCO: Tonello 11, Carraro 1, Fiorio 11, Rucli 10, Dapic 10, Rossetto 12, Scognamillo (L), Cortella 3, Cerruto, Braida. Non entrate: Pascucci, Modestino. All. Gazzotti.