Giovedý 28 Gennaio01:06:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria: "La Profumerissima" chiude i battenti dopo 31 anni di attività

La storica cartoleria, profumeria e negozio di giocattoli appartiene a Serenella Geri: "E’ arrivato il momento di andare in pensione"

Attualità Novafeltria | 08:43 - 29 Novembre 2020 Serenella Geri Serenella Geri.

di Riccardo Giannini

Chiude i battenti "La Profumerissima", storica cartoleria, profumeria e negozio di giocattoli di piazzale Bramante a Novafeltria. Quarantré anni di lavoro e ora per la titolare Serenella Geri arriva il tempo della pensione, quello in cui potrà dedicarsi felicemente ai tre nipoti e al quarto in arrivo. "Dopo 31 anni le serrande della Profumerissima si abbassano e le luci si spengono. Si chiude un capitolo di storia per il nostro paese e per tutti quei bambini che sono diventati grandi passando i pomeriggi a fare un giro nel tuo accogliente", hanno scritto collaboratori e collaboratrici della donna in un biglietto di dedica. "La Profumerissima" chiuderà in settimana, dopo aver tagliato il traguardo dei 31 anni di attività, lo scorso 20 settembre. Serenella aveva prima gestito, per una dozzina di anni, una lavanderia. Un lavoro però molto pesante. Aveva così deciso di cambiare attività e nel 1989 ci fu l'apertura de "La Profumerissima". In paese tutti però hanno sempre chiamato questo negozio in modo diverso: "La Serenella". "Andiamo dalla Serenella", "l'ho comprato dalla Serenella": frasi pronunciate da tanti bambini che oggi sono divenuti genitori, portando i loro figli a fare acquisti nello stesso negozio che rappresentava per loro un vero e proprio "paese dei balocchi". 

IL SALUTO DEI COMMERCIANTI DI NOVAFELTRIA Ieri (sabato 28 novembre) una rappresentanza dei commercianti di Novafeltria ha consegnato un omaggio floreale a Serenella (pardon, "alla Serenella"). Lei ha ringraziato tutti con un video, attraverso lo smartphone: "Mi sono veramente commossa, vi ringrazio tantissimo. In tutti questi anni ho lavorato con amore. Sono stata aiutata da persone brave. Auguro a tutti di proseguire con il vostro lavoro, come tutti meritate, per voi e per il paese", le sue parole. La voce leggermente incrinata dalla commozione, il sorriso che non è mai mancato sul volto di una persona dall'atteggiamento sempre positivo: il suo motto preferito era infatti lo scherzoso "Mi faccio invidia da sola". Serenella si è distinta negli anni, infine, per la grande gentilezza e pazienza: l'acquisto di materiale scolastico infatti era spesso scusa, per bambini e bambine, per girare incantati tra gli scaffali stracolmi di giocattoli, su tutti quello in fondo al negozio, con le confezioni "gialle" di mattoncini Lego, comprese quelle giganti, proprio come il grande set dello spazio ambito da Marco Marinelli, celebre personaggio interpretato da Renato Pozzetto nel film cult "Da grande".
 

< Articolo precedente Articolo successivo >