Marted́ 26 Gennaio16:23:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D, per il Rimini ecco la big Aglianese. Out Pecci, coppia over in attacco

Domenica al Romeo Neri (14,30) scontro al vertice. La partita in diretta tv su Sportitalia

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 12:45 - 28 Novembre 2020 Alessandro Mastronicola Alessandro Mastronicola.

Il Rimini domenica ritorna in campo a distanza di un mese dall’ultima partita (vittoria a Sasso Marconi) affrontando al Romeo Neri l’Aglianese, un’altra delle big del girone in cui milita l’ex centrocampista biancorosso Remedi. La formazione toscana, ad una lunghezza dalla vetta, ha un punto in più in classifica (9) dei biancorossi (8) e tre partite in meno (un recupero invece per la squadra di Mastronicola).
Il tecnico si affiderà allo stesso modulo. In attacco manca Pecci per infortunio (out anche Manfroni e Santarini) e dunque in avanti coppia over Vuthaj – Casolla (Ambrosini). Per il resto il tecnico non rivela le sue mosse, compresa quella del portiere che probabilmente sarà ancora Scotti per cui gli under saranno probabilmente schierati in difesa (Ferrante), sui due esterni e uno a centrocampo.

IL TECNICO “Finalmente si torna in campo – dice mister Mastronicola -. in queste settimane abbiamo lavorato bene: qualche acciaccato c'è stato ma nel complesso la squadra sta bene”.
Pregi e difetti dell'Agianese?
“E'una squadra attrezzata bene, con giocatori importanti in ogni reparto. Per noi è una prova importante, così per l'Aglianese che ha affronatto problemi che noi abbiamo avuto all'inizio. E' una squadra molto concreta, che sa portare gli episodi dalla sua parte. Ha giocatori importanti e questo fa sì che abbia la possibilità di ribaltare la partita in ogni momento. È una squadra solida, una squadra molto buona. Noi siamo altrettanto una squadra molto buona, non abbiamo nulla da invidiare a loro: abbiamo individualità, un buon impianto di gioco come loro. Manca il confronto e domani lo avremo”.
Il Rimini costretto a vincere avendo due partite in meno da recuperare rispetto all'Aglianese...
“Il campionato è ancora molto lungo, tutto può succedere”.
Nel frattempo avete alalrgato la rosa con Viti e Sambou. L'1 dicembre apre il mercato. Ci saranno movimenti?
“Viti e Sambou sono due under che ci faranno molto comodo. Viti ha già giocato qui vincendo un campionato e ha dimostrato di starci bene. E' una alternativa per le due fasce. Quanto al mercato vedremo, in arrivo non credo ci saranno movimenti. La mia priorità non è il mercato, ma cercare di fare il massimo”.
PARTITA IN TV La gara verrà trasmessa in esclusiva su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre). La telecronaca dell’incontro verrà effettuata da Orazio Accomando, con interviste da bordo campo a cura di Beppe Indino.MERCATO I trasferimenti tra società LND:  da martedì 1° dicembre 2020 a venerdì 26 febbraio 2021 (ore 19.00),  stessi termini per il tesseramento di calciatori prof che hanno risolto il contratto.
   

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >