Luned́ 18 Gennaio11:29:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Antenna vicino al castello di Coriano, Piccinini (M5S): "Sindaca prende in giro i cittadini"

La capogruppo regionale pentastellata chiede di trovare un'altra collocazione

Attualità Coriano | 17:31 - 27 Novembre 2020 Silvia Piccinini Silvia Piccinini.

 
Sull’antenna telefonica vicino al castello malatestiano la sindaca Spinelli continua a prendere in giro i cittadini. Invece di inventarsi fantasiose storie per giustificare la presenza degli operai in un cantiere che a quest’ora doveva essere già smantellato, lavori per trovare un’altra collocazione all’antenna, magari senza arrecare altro danno alla storia e alla cultura della comunità che dovrebbe rappresentare e tutelare”. È questo il commento di Silvia Piccinini, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, riguardo al caso dell’antenna WindTre vicino al castello dei Malatesta di Coriano. “Quella che sembrava essere una vicenda già conclusa, per ammissione qualche settimana fa della stessa Spinelli, oggi scopriamo che non è affatto conclusa, anzi – aggiunge Silvia Piccinini – se il Comune non comunica all’azienda un’alternativa valida, l’antenna rischia per davvero di sorgere a ridosso del castello provocando un danno enorme. Si tratterebbe di un’autentica beffa per i cittadini di Coriano che si erano mobilitati per salvare quello che è un patrimonio storico e culturale dell’intera regione e che la sindaca Spinelli aveva detto di voler tutelare. Evidentemente prendeva in giro i cittadini anche in quell’occasione”, conclude la capogruppo regionale M5S.